Cotolette panate al forno

Oggi facciamo le cotolette panate al forno!

Senza frittura, più leggere ed ugualmente gustose. Con una panatura gustosa che le rende irresistibilmente buone.

Un’idea per chi non ama i fritti e predilige le cotolette panate al forno. Ottime appena sfornate, calde e fumanti. Ma buonissime anche fredde. l’indomani, per esempio, potrete portarle al lavoro, non è necessario scaldarle. Per esempio, potreste metterle nel panino. Assieme a pomodori e formaggio saranno un condimento stra-goloso!

Cotolette panate al forno
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:4 fettine

Ingredienti

  • fettine di vitello (o pollo o tacchino) 4
  • uova 2
  • sale, pepe, noce moscata 1 pizzico
  • olio extra vergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. Cotolette panate al forno

    Sbatti le uova con un pizzico di sale, pepe e noce moscata.

    Passa le fettine di carne prima nell’uovo, poi nella panatura alla siciliana ( clicca sul nome per la ricetta) che avrai disposto in un piatto abbastanza capiente.

  2. Una volta panate le fettine, falle riposare circa 30 minuti a temperatura ambiente. Questo permetterà alla panatura di asciugare e così non si staccherà durante la cottura.

  3. Bagna il fondo di una teglia capiente con olio extra vergine d’oliva. Adagia sopra le fettine panate. Spolverizza con un pizzico di sale e ricopri la teglia con carta stagnola.

  4. Scalda il forno a 180°C e quando sarà ben caldo, inforna le cotolette per circa 30 minuti, girandole a metà cottura.

  5. Metti sul fondo del forno un pentolino con dell’acqua, il vapore eviterà che le fettine secchino con la cottura. A cottura ultimata, sforna e servi ben calde oppure fredde

Note

Guarda le altre ricette facili, veloci e gustose QUI e metti il tuo like alla mia pagina FACEBOOK qui , così potrai essere sempre aggiornato con le mie ricette 🙂 

Precedente Torta di mele alla francese Successivo Crema mou, ricetta infallibile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.