Crea sito

Branzini al forno con patate

Branzini al forno con patate
Una ricetta facilissima per un secondo piatto a base di pesce facilissimo e gustoso. Le patate grazie ad una marinatura veloce risulteranno gustose, perfette per accompagnare la delicatezza della carne dei branzini.
Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM
Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

Ricetta Branzini al forno con patate
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4branzini
  • 1 kgpatate
  • Mezzo q.b.olio extra vergine d’oliva
  • 1 pizzicosale, pepe, noce moscata
  • 1 pizzicoorigano
  • 3 cucchiaiprezzemolo
  • Mezzolimone
  • 4 fogliealloro
  • qualcherametto di rosmarino
  • 4 spicchiaglio

Preparazione

  1. Per prima cosa prepara la marinatura delle patate:

    In una ciotola mescola 5-6 cucchiai di olio extra vergine d’oliva con un pizzico di sale, pepe e noce moscata. Aggiungi anche un pizzico di origano, la scorza grattugiata di mezzo limone e miscela.

  2. Sbuccia le patate e tagliale a spicchi, sciacquale sotto l’acqua corrente, lascia scolare l’acqua in eccesso, mettile in una ciotola e versa sopra e mescola la miscela di olio preparata prima.

  3. Rivesti una teglia con della carta da forno. Versa le patate facendo uno spazio al centro (metteremo dopo le spigole) e cuoci in forno a 200°C per 20 minuti.

  4. Ora pulisci le spigole eliminando le interiora e le squame. Sciacqua sotto acqua corrente e poi tampona con carta assorbente. Sbuccia l’aglio e mettilo all’interno del pesce assieme all’alloro e al rosmarino

  5. Tira fuori le patate dal forno e poggia i branzini sopra. aggiungi un pò di sale ed un filo d’olio extra vergine d’oliva e rimetti in forno per altri 20 minuti circa. Poi fai cuocere altri 5 minuti con il grill. Tira fuori, spolverizza con prezzemolo fresco tritato finemente e poi servi ciascun branzino con una parte di patate.

Rossella consiglia:

Usa una teglia abbastanza grande da poter contenere sia i branzini che le patate. Per esempio potrai usare la leccarda del forno.

Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM
Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.