Crea sito

Carciofi alla Siciliana in Padella la Ricetta Contorno da fare in poco

Carciofi alla Siciliana in Padella la Ricetta da fare in poco tempo semplicemente croccanti e perfetti con il trucco per non farli annerire.
I carciofi sono le verdure che si possono inserire in un sacco di ricette e vanno ad abbracciare tutto il menu’ dall’ antipasto al secondo piatto. Il segreto per renderli davvero teneri e bianchi e’ quello di pulirli e di lasciarli per un po’ nell’ acqua con limone e saranno poi perfetti.
In particolare oggi faremo i Carciofi alla Siciliana che si fanno in padella e si condiscono appena ma hanno un sapore pazzesco perfetto per ogni piatto. Sono il contorno ideale che si abbina alla carne ma anche al pesce., saporiti e facili, con prezzemolo ed olio li farete sempre. Proviamoli insieme!

Carciofi alla Siciliana in Padella la Ricetta Contorno da fare in poco
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i carciofi alla siciliana

  • 600 gcarciofi
  • 50 mlvino bianco
  • q.b.prezzemolo
  • 2 spicchiaglio
  • Mezzolimone
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • ciotola
  • padella

Come fare i Carciofi alla Siciliana

  1. 1. Prendiamo i carciofi e priviamoli delle parti più dure.Tagliamoli a spicchi privandoli anche della barbetta interna.

  2. 2. Togliamo anche il gambo tagliandolo a pezzettini.

  3. 3. Mettiamoli in una ciotola piena di acqua fredda e con il succo di mezzo limone, lasciamoli intenerire per 20 minuti.

  4. 4. Una volta pronti, scoliamoli ed asciughiamoli bene. Mettiamo in una padella dell’ olio e l’ aglio schiacciato, lasciamo dorare l’ aglio bene.

  5. 5. Possiamo toglierlo dalla padella oppure lasciarlo in maniera tale che continuera’ ad insaporire i carciofi durante la cottura.

  6. 6. Uniamo i carciofi, sale, pepe e prezzemolo tritato bene.

    Lasciamoli cuocere a fiamma vivace poi sfumiamo con il vino bianco. Facciamo evaporare bene l’ alcool del vino e poi serviamoli e gustiamoli.

Consigli Varianti e Conservazione

Scegliete dei carciofi non troppo grandi in modo tale da potere avere una cottura perfetta, quelli siciliani sono perfetti.

Questa ricetta puo’ essere realizzata anche come base per primi piatti e quindi potrete condirci riso e pasta.

Si conservano in contenitori chiusi ed in frigo in modo tale da poterli tenere perfetti fino ad 2 – 3 giorni.

Leggi anche:

Sfoglia ai Carciofi

Torta Salata alla Siciliana

Penne Carciofi e Prosciutto

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.