Crea sito

Frittata di Carciofi alla Siciliana in Padella la Ricetta del CONTORNO semplice

Frittata di Carciofi alla Siciliana in Padella la Ricetta del CONTORNO semplice da realizzare perfetta anche per una cena completa ed ideale per le scampagnate.
Le frittate sono le ricette piu’ comode da fare, basta avere a disposizione qualche uovo ed un po’ di altri ingredienti e subito son pronte. In padella o al forno accontentano tutti e sono ricette versatili visto che possono diventare dei gustosi antipasti oppure dei contorni da servire insieme ad altre ricette . Oggi faremo una delle tipiche preparazioni tradizionali che risulta saporita e sfiziosa, la frittata di carciofi alla siciliana che si differenzia negli ingredienti da quella tradizionale, infatti all’ interno viene messo un po’ di caciocavallo grattugiato per dare un sapore piu’ intenso alla frittata e vedrete che una volta provata non la lascerete piu’.

Frittata di Carciofi alla Siciliana in Padella la Ricetta del CONTORNO semplice
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno 6 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 perone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la Frittata di Carciofi alla Siciliana

  • 5uova
  • 300 gcarciofi (puliti)
  • 40 gcaciocavallo (grattugiato)
  • 50 golive nere
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.prezzemolo
  • Mezzolimone

Strumenti

  • padella da 24 – 26 cm
  • ciotola

Come fare la frittata di carciofi alla siciliana

  1. 1. Prendiamo i carciofi e puliamoli togliendo le foglie piu’ dure esterne, la barbetta ed il gambo.

  2. 2. Tagliamoli in due e mettiamoli in una ciotola piena di acqua fredda e limone e lasciamoli riposare 30 minuti.

  3. 3. Una volta passati i 30 minuti, prendiamoli asciughiamoli e mettiamoli da parte.

  4. 3. In una padella mettiamo a rosolare l’ aglio schiacciato poi appena dorato togliamolo dalla padella ed aggiungiamo i carciofi, sale ed olive, lasciamo cuocere per 15 minuti.

  5. 4. In una ciotola mettiamo le uova, il caciocavallo e sbattiamo tutto con una frusta da pasticcere.

  6. 5. Quando i carciofi son pronti, mettiamoli da parte, lasciamoli intiepidire e poi aggiungiamoli alle uova.

  7. 6. Mescoliamo tutto bene e versiamo nella stessa padella antiaderente ( unta di olio ) in cui abbiamo cucinato i carciofi. Lasciamo cuocere con coperchio chiuso per 15 minuti circa poi rivoltiamola poggiandola sul coperchio e rimettendola in padella, lasciamo cuocere per altri 10 – 15 minuti poi serviamola e gustiamola.

    Possiamo mangiarla calda, tiepida ma e’ ottima anche fredda.

Consigli Varianti e Conservazione

I carciofi piu’ comuni da utilizzare sono le mammole oppure quelli siciliani adatti a questo tipo di cottura, se non volete utilizzare totalmente uova allora sostituitene 2 con 50 ml di latte.

Si conserva in frigo per 2 giorni e per una versione piu’ leggera potete infornarla a 180° per 15 minuti circa.

Leggia anche:

Frittata Calzone Ripiena

Frittata di Spaghetti

Frittata di Ricotta

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.