Risotto alla crema di scampi

Ormai siamo in pieno clima natalizio e già si pensa al pranzo di Natale. Il risotto alla crema di scampi è un primo piatto semplice ma raffinato, ideale per i pranzi “importanti”. E’ di facile esecuzione e con questo piatto accontenterete anche i palati più esigenti. Prendete nota della ricetta, sarà il vostro jolly a tavola! 😉

risotto

Risotto alla crema di scampi

<>

INGREDIENTI (4 persone):

350 g di riso

1 kg di scampi freschi

2 l circa di acqua

3 spicchi di aglio

prezzemolo

5-6 pomodori rossi

olio d’oliva

1/2 bicchiere di vino bianco

2-3 cucchiaiate di passata di pomodoro

1 cipolla

poco cognac

200 ml di panna da cucina

sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE

Lavate gli scampi, fateli sgocciolare e sgusciateli, tenendo da parte le teste con cui (per prima cosa) preparerete il brodo.

In una pentola mettete due spicchi di aglio e il prezzemolo tritati, i pomodori tagliati a cubetti, un filo di olio e fate rosolare qualche minuto e aggiungete l’acqua. Quando arriverà a ebollizione tuffatevi le teste degli scampi che avete tenuto da parte e fate cuocere per circa 20 minuti, regolando di sale e pepe.

Quando il brodo sarà pronto filtratelo con un passino a maglie strettissime, strizzando bene le teste.

In una padella antiaderente fate soffriggere uno spicchio di aglio e un po’ di prezzemolo, tritati finemente, in un po’ di olio. Quando sarà imbiondito aggiungete gli scampi sgusciati e fateli rosolare appena prima di sfumare con un po’ di cognac. Dopo qualche minuto unite la passata di pomodoro e la panna appena prima di spegnere il fuoco.

Frullate il tutto con un frullatore ad immersione e tenete da parte.

In un’altra pentola fate soffriggere la cipolla, tritata finemente, in un po’ di olio; quindi aggiungete il riso e fatelo tostare. Poi bagnate con il vino bianco e fatelo evaporare.

A questo punto aggiungete il brodo (che nel frattempo avete tenuto in caldo) poco per volta, mescolando di tanto in tanto.

Qualche minuto prima della cottura unite la crema di scampi e amalgamatela bene.

Servite subito, decorando ogni piatto con uno scampo intero e una fogliolina di prezzemolo (o come preferite).

<>

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social: Facebook, Google+, Twitter e Pinterest

4 Risposte a “Risotto alla crema di scampi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.