Crea sito

Come realizzare un uovo di cioccolato

L’idea di realizzare un uovo di cioccolato mi è balenata dopo aver frequentato un corso sul cioccolato tenuto da Armando Palmieri. E quando mi metto in testa qualcosa, non c’è verso, devo realizzarla. Quindi, “armata fino ai denti” di tutto l’occorrente, ansia a mille e adrenalina all’inverosimile mi sono lanciata in quest’avventura. Avventura nel vero senso della parola perché non avevo mai temperato il cioccolato e avevo soltanto visto in TV la realizzazione di un uovo di cioccolato. Alla fine ho ottenuto un discreto risultato e, per essere stato il primo uovo in assoluto, sono abbastanza soddisfatta. Se vi ho messo curiosità e ci state facendo un pensierino anche voi, qui di seguito troverete una spiegazione dettagliata e un video tutorial dei vari passaggi. Ovviamente la parte comica delle riprese (e c’è stata, ve lo assicuro!) è solo impressa nei miei ricordi. 😉

come realizzare un uovo di cioccolato

Come realizzare un uovo di cioccolato

<>

OCCORRENTE

cioccolato (fondente o al latte)

1 stampo per uovo di cioccolato in policarbonato

1 pentolino

1 ciotola in acciaio

1 spatola a gomito

1 tarocco

1 termometro per cioccolato

PROCEDIMENTO

Fate fondere il cioccolato (non ho indicato le dosi del cioccolato perché dipende dalla dimensione dello stampo) a bagnomaria o nel microonde portandolo ad una temperatura compresa tra 45-50°. Il punto di scioglimento varia a secondo del tipo di cioccolato (fondente, al latte o bianco) per cui vi consiglio di usarne uno di buona qualità che abbia una scheda tecnica da cui attingere informazioni esatte.

Versate ora il cioccolato su un piano di marmo o acciaio e temperatelo con il tarocco facendo attenzione a raccogliere sempre il cioccolato che si deposita su di esso in modo che non si indurisca. Per questo motivi usate anche la spatola a gomito come mostrato nel video. Portate il cioccolato ad una temperatura compresa tra 28-31° (anche qui, come ho detto sopra, il punto di temperaggio varia a seconda del tipo di cioccolato). Quindi versatelo nello stampo e capovolgete quest’ultimo per lasciar colare il cioccolato in eccesso.

Con il tarocco eliminate le sbavature e lasciate asciugare.

Se avete uno stampo con due cavità, vi basterà fare questa operazione una sola volta. In caso contrario, aspettate che una metà di uovo sia rassodata, e rifate tutta la procedura per realizzare l’altra metà.

Quando le due metà saranno pronte, unitele utilizzando del cioccolato fuso (prima però metteteci dentro la sorpresa!). Per fare questa operazione usate dei guanti in lattice in modo da non lasciare impronte sul cioccolato. Lasciate asciugare completamente prima di procedere con la decorazione. Ovviamente questa è personale, potete sbizzarrirvi come preferite. Io ho fatto un piccolo decoro con la ghiaccia reale e ho applicato dei fiori molto leggeri.

Il vostro uovo di cioccolato è pronto! Avreste mai pensato di riuscire a realizzarlo in casa? 😉

<>

Se questo video tutorial è stato di vostro gradimento e volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social:Facebook,Google+TwitterInstagram e Pinterest.

oppure

iscrivetevi alla mia NEWSLETTER cliccando QUI o al mio canale Youtube.

Torna alla Home →

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.