Zabaione allo zafferano

Oggi, cari lettori, appagherò il vostro palato con un cremoso e aromatico, zabaione allo zafferano! Questa versione, che vi propongo, è arricchita con Marsala e croccante di mandorle. Perfetto nei giorni di festa, o da improvvisare quando si presentano a cena degli amici golosi, oppure per farsi una coccola serale da gustare, al calduccio, sul divano. Una crema raffinata e semplice assieme che delizierà chi si vorrà sedere alla vostra tavola. Lo zabaione allo zafferano è una crema che va servita subito e richiede tre presupposti importanti: uova freschissime, l’utilizzo di una varietà di zafferano di alta qualità e non deve bollire.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 5 Tuorli
  • 40 g Zucchero (fine)
  • 4 cucchiai Marsala (o passito)
  • 10 Zafferano in pistilli

Per il croccante di mandorle

  • 40 g Mandorle pelate
  • 40 g Zucchero
  • qualche goccia Succo di limone

Preparazione

Per iniziare

  1. Iniziate preparando il croccante alle mandorle: Tostate a 180° per 5 minuti al forno le mandorle. In un padellino anti aderente mettete lo zucchero e due gocce di limone e fate fondere, sempre mescolando con il cucchiaio di legno. Appena lo zucchero inizierà a bollire, abbassate la fiamma e proseguite fino a farlo diventare color nocciola. L’ideale sarebbe misurare la temperatura con un termometro, il caramello sarà pronto appena arriverà alla temperatura di 170°. Spegnete e unite le mandorle, mescolate bene e trasferite in una teglia ricoperta di carta forno. Livellate con il dorso del cucchiaio e date la forma di un rettangolo. Lasciate raffreddare completamente.

     

     

Per lo zabaione

  1. Scaldate la metà dei pistilli in un padellino per pochi secondi. Avvolgeteli in un foglio di carta forno e pestateli con il dorso di un cucchiaio, aprite subito l’involto affinchè non si crei vapore all’interno. Portate a ebollizione, in una pentola dell’acqua. Scegliete una pentola dove potrete adagiare una ciotola di vetro.

    Nella ciotola di vetro versate i tuorli e lo zucchero, adagiate la ciotola nella pentola con l’acqua ma fate attenzione che quest’ultima non tocchi la ciotola e abbassando al minimo la fiamma. Con le fruste elettriche montate i tuorli fino ad ottenere un composto ben montato e vellutato.  Unite alla crema di tuorli lo zafferano tritato e il Marsala a filo, sempre lavorando con le fruste. Lo zabaione sarà pronto quando velerà le fruste.

Per servire

  1. Versate lo zabaione allo zafferano nelle coppe individuali e guarnite con pezzetti di croccante e pistilli di zafferano.

    Servite subito questa crema deliziosa e avvolgente o utilizzatela per farcire i vostri dolci!

Seguimi…

Ti piacciono le mie ricette e vuoi rimanere aggiornato sulle nuove proposte? Seguimi e lascia un LIKE alla mia pagina Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO!

State cercando idee natalizie? Cliccate qui!

 

 
Precedente PUPAZZO DI NEVE DI FORMAGGIO Successivo Bieta in vasocottura alla parmigiana

Lascia un commento

*