Crea sito

Orata al microonde

L’orata al microonde è un secondo piatto che possiamo cuocere in 15 minuti, senza togliere nulla al gusto e alla consistenza di questo pesce prelibato. Arricchita con capperi, pomodorini, olive e erbe aromatiche, questa orata cotta in microonde vi stupirà, malgrado la sua semplicità. Cuocere l’orata cotta al microonde renderà questa ricetta un must dei secondi piatti veloci.

orata cotta al microonde con pomodorini e aromi
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 3
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 2 Orate (da 500 g l'una)
  • 10 Pomodorini
  • 1 cucchiaio Capperi sotto sale
  • 10 Olive nere
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 mazzetto Erbe aromatiche
  • 4 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 2 pizzichi Sale
  • 2 pizzichi Origano

Preparazione

  1. Pulite ed eviscerate le orate, passatele velocemente sotto l’acqua corrente fresca e scolatele. Tamponate con carta assorbente le orate e trasferitele in una teglia in Pirex o ceramica adatta al microonde.

    Dissalate i capperi. Pelate lo spicchio di aglio e lavate i pomodorini e le erbe aromatiche.

  2. Versate sulle orate con tutti gli ingredienti: le olive, i pomodorini tagliati grossolanamente, l’aglio tagliato a fettine, i capperi, l’origano e le erbe spezzettate con le mani. Condite con il sale, l’olio e 80 ml di acqua.

  3. Inserite la teglia nel microonde, programmate a 750 watt per 17 minuti e avviate la cottura. Al termine della cottura lasciate riposare le orate cotte nel microonde, per 5 minuti.

    Adesso le vostre orate sono pronte, servitele intere o a filetti già puliti, condite con il fondo di cottura.

    CONSIGLI:

    potete aggiungere, nel fondo della teglia anche delle patate a fettine o a dadini. Cuocendo per lo stesso tempo.

    Potete anche cuocere dei filetti di orata al microonde, facendo cuocere per 10 minuti.

    Sconsiglio l’uso della funzione Crisp per evitare di far asciugare il pesce.

Dove potete trovarmi…

Se le mie ricette al microonde vi sono utili e volete rimanere aggiornati sulle nuove proposte, seguitemi sulla pagina Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.