Crea sito

Giardiniera – ricetta conserve fatte in casa-

Oggi vi propongo la giardiniera, fresca, leggera e semplice da realizzare. Vi stupirete del risultato, colorata e croccante potrete servire la giardiniera come contorno o per dare un tocco in più alle vostre insalate estive. Io spesso la aggiungo all’insalata di riso ed è ottima!

Siamo in estate e allora perché non approfittare, dell’abbondanza di verdure che madre natura ci offre, per ritrovarci in tavola l’estate anche d’inverno? La semplicità nel realizzarla vi stupirà, infatti per preparare la mia giardiniera fatta in casa non dovrete far bollire le verdure … impossibile? NO! Semplice e buonissima!

giardiniera test

           Giardiniera – ricetta conserve fatte in casa-

Ingredienti: 

  • 1,5 kg di verdure fresche di stagione (carote, cipollotti, peperoni,cavolfiore, sedano etc…)
  • 1 lt di aceto di vino bianco delicato
  • 1 lt circa di olio evo
  • sale qb

Procedimento:

Lavate bene le verdure e tagliatele nella maniera adatta: a cime piccole il cavolfiore, a listarelle le carote ed il peperone, a rondelle le cipolle o i porri e cosi via … in una terrina capace mettete le verdure, salate, mescolate bene, aggiungete l’aceto fino a coprirle completamente. Riponete in frigo le verdure così preparate per almeno 24 ore avendo cura di mescolarle per 2 volte (se le lasciate 48 ore saranno ottime). Trascorso il tempo necessario sterilizzate dei barattoli in vetro e fateli asciugare bene, scolate le verdure e tamponatele bene con un canovaccio. Mettete le verdure nei barattoli e copritele con olio avendo cura di coprirle bene. Prima chiudere i barattoli,assicuratevi che l’olio non si sia abbassato lasciando le verdure scoperte, quindi se fosse necessario rimboccarlo.Chiudete bene i barattoli e riponeteli in un luogo fresco e asciutto. La giardiniera è pronta, basterà aspettare 2 settimane circa per avere un’ottima giardiniera fatta in casa.

Consigli utili: una volta aperta la giardiniera è bene riporla in frigorifero e consumarla entro una settimana e non gettate l’olio! Sarà ottimo per condire le vostre insalate o per dare un tocco alle verdure cotte al vapore o grigliate 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.