Calamari nella friggitrice ad aria

Come fare i calamari fritti nella friggitrice ad aria? Ecco la ricetta che stavate aspettando! Croccanti, gustosi, veloci ma, soprattutto, cotti quasi senza olio. Mi è bastato pulire i calamari, tagliarli ad anelli e passarli in poco olio e nel mio pangrattato. Mettere il tutto nel cestello della friggitrice ad aria e avviare la cottura… in pochi minuti ho portato in tavola dei calamari fritti senza olio e in pochi minuti! Con il vantaggio di non avere fumi e odori per casa e mentre la i calamari cuocevano mi sono preparata un’altra ricetta.

Con questa ricetta ho servito le PATATE FRITTE NELLA FRIGGITRICE AD ARIA. Inutile dirvi che il pranzo è piaciuto molto. I calamari con le patate, devo dire, si abbinavano molto bene.

Adesso andiamo alla ricetta…

calamari fritti nella friggitrice ad aria
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:2
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 400 g Calamari
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d’oliva
  • 2 pizzichi Sale
  • 1/2 Limone (per servire)

Preparazione

  1. Pulite i calamari e lavateli. Trasferiteli in un colapasta e scolateli bene. Tagliate a rondelle i calamari e poi tamponateli con carta assorbente.

  2. Preriscaldate la friggitrice ad aria a 200°. Trasferite i calamari tagliati in un piatto fondo e conditeli con l’olio. Mescolateli bene di modo che si ungano uniformemente e poi spolverateli con il pangrattato, mescolando ancora.

  3. Trasferite i calamari impanati nel cestello della friggitrice calda, facendo scrollare via il pangrattato in eccesso. Chiudete il cestello e avviate la cottura per 15 minuti. Dopo 10 minuti di cottura mescolate i calamari, magari agitando il cestello o con un cucchiaio.

    Una volta cotti belli dorati e croccanti, trasferiteli in un piatto da portata, salateli leggermente e guarnite con fettine di limone.

Consigli…

Per questa impanare i calamari potete utilizzare della farina al posto del pangrattato.

Per tornare alla HOME

Se le ricette con la friggitrice ad aria vi intrigano, cliccate –> QUI

Lasciate un like alla mia pagina Facebook –> QUI

Mi trovate anche su Instagram –> QUI

Precedente Patate fritte nella friggitrice ad aria Successivo Salmone con finocchi e arancia in vasocottura

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.