Crea sito

Brioche di Babbo Natale – ricetta natalizia dolce-

Brioche di Babbo Natale (esattamente a forma di Babbo Natale)!

Ah-la faccia Babbo Natale! Perdonate il gioco di parole ma secondo me è questo ciò che diranno i vostri bimbi o i vostri amici quando vedranno la brioche di Babbo Natale!

Per realizzare questa ricetta ho tratto spunto dalle brioche col tuppo tipiche siciliane che, con il loro gusto e profumo inconfondibile, renderà la brioche di babbo natale non solo bella da vedere ma anche ottima da mangiare, magari accompagnata da una buona cioccolata calda. Semplice da realizzare e con le foto passo per passo. 

Pensare di poter mettere il giorno di Natale, per colazione la brioche già mi mette allegria il pensiero 😀 Non trovate anche voi che sia un’idea deliziosa?

Brioche di Babbo Natale

Brioche di Babbo Natale

Ingredienti:

  • 250 gr di farina 0 (w260)
  • 250 gr di farina 00 (w170)
  • 2 uova + 1 tuorlo per pennellare
  • 150 ml di latte
  • 90 gr di burro morbido
  • 80 gr di zucchero
  • un cucchiaino di miele
  • 8 grammi di lievito di birra
  • 1/2 stecca di vaniglia o la scorza di un’arancia grattugiata
  • 1/2 fialetta di essenza al rum
  • un pizzico di sale
  • qualche goccia di colorante alimentare rosso
  • qualche goccia di alimentare giallo
  • 2 ovetti di cioccolato (per gli occhi)

Occorrente: una leccarda da forno- carta forno- un pennello per alimenti- un tagliapasta- un tagliere-

Procedimento:

  1. In una terrina di vetro mettete il lievito, il miele ed il latte leggermente tiepido, fate sciogliere e mettete a riposare per 15 minuti coperto (foto 1). Nel frattempo preparate gli ingredienti.
  2. Se avete la planetaria mettete le 2 farine, il rum, i semini della bacca di vaniglia prelevati con la punta di un coltello, il latte ed iniziate a lavorare il composto.
  3. Aggiungete gli ingredienti grassi un po’ per volta attendendo che si incorpori uno prima di aggiungere l’altro, prima il burro a pezzetti e successivamente le uova uno alla volta. Il tutto sempre lavorando energicamente. Alla fine aggiungete il sale (che ostacola il lavoro del lievito) quindi va unito alla fine. Formate una palla con l’impasto, praticate un taglio a croce e trasferite in una terrina d’acciaio o vetro e riponete a lievitare coperto in un luogo tiepido e lontano dalle correnti d’aria per 3 ore. Andrà bene il forno spento.
  4. Terminata la lievitazione prendete l’impasto e dividetelo in 3 parti ( una poco più della metà, l’altra 3/4 della parte rimanente) (come in foto). Stendete la carta da forno e adagiatevi la parte grande, con i polpastrelli date la forma di un triangolo dai bordi arrotondati.
  5. In un foglio di carta da forno a parte preparate la barba formando, sempre con i polpastrelli una specie di triangolo rettangolo dai bordi arrotondati. Con l’aiuto della rotella tagliapasta praticate dei tagli, partendo dalla parte larga arrivando fino ad un centimetro dal bordo (foto). Attaccate la barba, sigillando con una pennellata d’uovo la barba alla faccia. Arrotolate i lembi di’impasto di modo da dare movimento alla barba.
  6. Con il rimanente impasto create i baffi, una pallina per il cappello, il naso ed il bordo del cappello; ripiegate il lembo del cappello (foto) e, sempre aiutandovi con la pennellata d’uovo,  attaccate il tutto. Con l’aiuto degli ovetti al cioccolato praticate due fossette dove, a fine cottura, inserirete gli occhi ma non infornateli perché fonderebbero. Pennellate con l’uovo rimanente la barba.
  7. In una tazzina diluite il colorante rosso con 2 gocce di giallo (per intensificare il rosso) e pennellate la punta del cappello ed il bordo. Se volete un effetto più reale date, anche, qualche tocco di colore alla punta del naso e delle guance. Lasciate riposare la brioche di Babbo Natale per almeno 45 minuti e poi infornate a 180° per 30 minuti (qualora la brioche prendesse troppo colore abbassate la temperatura a 160°). Sfornate la brioche ed applicate gli ovetti nelle rispettive fossette.
  8. Servite la brioche di Babbo Natale tiepida, è ottima anche fredda, ed ammirate l’espressione dei vostri commensali.

Spero che le foto passo passo vi siano state utili e che la ricetta della brioche a forma di Babbo Natale vi sia piaciuta! Vi aspetto nella mia pagina Facebook per vedere le vostre foto della brioche.

Brioche a forma di Babbo Natale

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.