Biscotti al burro e cioccolato

Cari lettori, oggi, vi offro i biscotti al burro e cioccolato. Ma non dei semplici biscotti, bensì i petit buerre au chocolate. Frollini al burro arricchiti da tavolette di cioccolato. A renderli ancor più speciali, e adatti ai giorni di festa, ci sarà il cioccolato versato in appositi stampi di silicone a tema natalizio. Così potremo usarli per arricchire la tavola, sia a colazione che a merenda. I biscotti al burro e cioccolato ricordano un po’ gli Oro ciok, ma farli a casa col decoro natalizio darà molte più soddisfazioni. La particolarità dei petit buerre, inoltre, è che tendono al salato che andrà a contrastare benissimo col cioccolato.

In queste ricetta troverete anche il video, anziché le foto passo passo e la versione a basso indice glicemico, nella lista ingredienti troverete come sostituire la farina e lo zucchero. Così potremo fare due decori: uno con cioccolato fondente per noi e un altro con cioccolato bianco o al latte, più dolce, per i ragazzi. Mia figlia, amante dei dolci non si è accorta che la base dei biscotti era senza zucchero. Così ho trovato il giusto compromesso tra goloso e sano. Ora andiamo a realizzare i biscotti e se avete domande, non esitate a contattarmi sulla pagina Facebook.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    1 ora
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    12 pezzi
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

Per la base classica dei petit beurre

  • 70 ml Latte (o acqua)
  • 100 g Burro
  • 80 g Zucchero
  • un cucchiaino raso di sale
  • 250 g Farina
  • una cucchiaino Lievito in polvere per dolci (punta)

Per i biscotti senza zucchero

  • 250 g Farina (a basso ig (io Fiber))
  • Un cucchiaio Miele di acacia (scarso)
  • un cucchiaino Fruttosio

Per la base al cioccolato

  • 150 g Cioccolato fondente al 70%
  • 150 g Cioccolato bianco

Preparazione

Per la base dei biscotti

  1. biscotti+al+burro+senza+zuccheri

    Mettete il latte, il burro lo zucchero (o il miele di acacia e il fruttosio), e il sale in un pentolino. Scaldate bene il latte a fuoco moderato e sempre mescolando, per far sciogliere bene il tutto. Spegnete e fate intiepidire.

    Versate in una ciotola la farina (o la farina a basso indice glicemico) e il lievito, mescolate e unite il latte intiepidito. Impastate il tutto velocemente e formate una palla. Avvolgete la frolla nella pellicola e ponetela a rassodare per un paio di ore in frigo.  Non importa se la frolla vi sembrerà molto morbida, raffreddando raggiungerà la giusta consistenza.

Per le formine di cioccolato

  1. Spezzettate il cioccolato fondente, mettetelo in una ciotolina e fatelo fondere; o a bagnomaria o al microonde, mescolando spesso fino a che sarà fuso. Fate lo stesso col cioccolato bianco.

    Con l’aiuto di un cucchiaio o una sac-a-poche, versate i due tipi di cioccolato negli appositi stampi, battendo bene gli stampi sul piano, di modo che nel cioccolato non rimanga aria. Rifilate i bordi e poi ponete gli stampi in frigo a rassodare.

    Vi avanzerà del cioccolato, vi servirà per “incollare” le tavolette di cioccolato ai biscotti.

Per la cottura dei biscotti

  1. Rivestite una teglia o una leccarda con un foglio di carta forno.

    Stendete, su un piano infarinato o su un foglio di carta forno, con un mattarello, la frolla. Dapprima sarà più solida e man mano che la si stenderà diventerà più malleabile. Con l’apposito taglia-biscotti ritagliate la frolla, trasferendo, man mano, i biscotti nella teglia.

    Quando avrete finito, mettete la teglia, per mezz’ora, in frigorifero. In tal modo, durante la cottura, i biscotti manterranno la forma.

    Preriscaldate il forno a 180° e, quando sarà ben caldo, infornate i biscotti per 15 minuti.

    I biscotti non dovranno scurirsi ma solo dorarsi, sfornateli e trasferiteli su una gratella a raffreddare completamente.

Per finire

  1. Sformate le tavolette di cioccolato dagli stampi.

    Fate fondere il cioccolato avanzato, nuovamente, e fate colare mezzo cucchiaino su ogni biscotto, fate aderire la tavoletta di cioccolato, col decoro rivolto verso l’alto. Lasciateli riposare 5 minuti e poi potrete servirli o conservarli.

    I biscotti burro e cioccolato si conserveranno bene in un contenitore ermetico, in un luogo fresco, per 4/5 giorni.

Seguimi

Vieni a trovarmi nella pagina Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO e lascia un LIKE per non perdere le nuove proposte.

Qui potrai trovare le altre mie RICETTE NATALIZIE

Precedente Falsomagro in vasocottura Successivo RICETTA LASAGNE CON ZUCCA E SALSICCIA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.