PASTA MATTA AL VINO

La pasta matta al vino e’ un impasto di base per la preparazione di pizze salate o torte dolci, che si realizza velocemente e il risultato e’ eccezionale. E’ un’alternativa leggera alla pasta brioche salata o alla burrosa pasta sfoglia o brise’, perche’ si fa senza burro, senza latte, senza uova o lievito. Inoltre la pasta matta sta bene con tutto ed e’ piu’ facile da fare.

Ottima per preparare pizze rustiche salate come ad esempio la pizza sfogliata di cipolle e salciccia, oppure torte dolci multistrato con frutta fresca o secca, marmellata e cioccolata, perche’ si puo’ stendere sottilissima come un velo e dopo la cottura risulta saporita e leggermente croccante.

In alcune occasioni ho utilizzato la pasta matta al vino per creare delle spirali farcite e ritorte monoporzioni, oppure fritta a forma di fiori, prossimamente vi mostrero’ le ricette, ma ora vediamo come si prepara la pasta matta al vino.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

300 g farina 00
100 ml vino bianco secco
60 ml olio di oliva
1/2 cucchiaino zucchero
3 pizzichi sale fino

Strumenti

Passaggi

In una ciotola mettete il vino bianco riscaldato tiepido, l’olio di oliva, il sale e lo zucchero. Unite la farina e impastate il composto fino a renderlo liscio e compatto.

Avvolgete il panetto con una pellicola trasparente e lasciatelo riposare per almeno 30 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, prendete il panetto e dividetelo in 5-6 porzioni, e stendete la sfoglia sottile con il mattarello oppure aiutandovi con la macchinetta per la pasta.

In quest’ultimo caso potrete realizzare delle sfoglie sottilissime utilizzando la macchina per la pasta, partendo dallo spessore del rullo 1 , poi al 3 e proseguire con il 6 fino all’ultimo spessore 7 sottile come un velo.

Appoggiate le sfoglie sopra il piano di lavoro, senza spolverarlo con la farina.

Con questa dose di pasta matta al vino potrete rivestire una tortiera del diametro di 26 cm. e farcire la pizza salata o dolce come piu’ vi piace, facendo fino a 4 strati di farcitura e 4 strati di sfoglia.

La cottura consigliata e’ nel forno a 170 gradi per circa 40 minuti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da melogranierose

Benvenuta/o nella cucina di Melogranierose. In questo blog troverai ricette veloci, semplici e gustose per fare felici tutti a tavola, qualsiasi sia la sua filosofia alimentare. Allacciatevi il grembiule e accendete i fornelli che iniziamo a cucinare !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *