Crea sito

Focaccia Locatelli con Lardo di Colonnata, pecorino, miele e Noci

Ricetta della Focaccia Locatelli con Lardo di Colonnata, pecorino, miele e Noci.
Quando le materie prime sono buone, tutto il resto può solo accompagnare.
Ho utilizzato una farina fantastica, quella per lievitati èViva, un ottimo lievito, anzi un’acqua madre di Bondamat, di cui un giorno vi parlerò.
Infine un Lardo di Colonnata da 10 e lode, della Larderia Mafalda, la più antica Larderia di Colonnata. Che cosa rende il vero lardo di colonnata diverso dagli altri? Il  clima. Colonnata è posta a 550 metri sul livello del mare e incastonata fra cave di marmo e boschi di castagno. il marmo, cioè quello a grana fine nel bacino dei Canaloni di Colonnata. la lavorazione stagionale (da settembre a maggio e la straordinaria varietà di erbe aromatiche locali e di spezie (nessun tipo di additivo, conservante, aroma è consentito). Infine la cosa più bella, a Colonnata, hanno ereditato una ricetta, almeno una conca e la conoscenza di una tecnica che è rimasta per secoli identica a se stessa. Gli altri ingredienti, tutti italiani e assolutamente buonissimi, il miele, direttamente dall’apicotura BZ e le noci di Il Noceto.

Ma bando alle ciance, allacciamo il grembiule e scaldiamo il forno.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4-6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la salamoia sopra alla focaccia

  • 50 mlacqua
  • 50 mlolio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Iniziamo versando l’acqua in un recipiente, poi aggiungiamo la farina, l’olio infine il sale.

    Utilizzate un cucchiaio e non aggiungete altro, lasciate riposare per almeno 15 20 minuti.

    Dopodiché mettete in una teglia da forno precedentemente oliata e stendete o con un cucchiaio o se preferite con le mani.

  2. A questo punto non serve altro che lasciar riposare la focaccia per almeno 3 ore.

    Poi aggiungere la salamoia e se vi piace potete mettere del sale grosso. Cuocere in forno preriscaldato, programma pizza, per circa 20 minuti.

  3. Quando è ancora calda, dividetela a metà, aggiungete il pecorino, il lardo tagliato sottilissimo, del miele ed infine le noci.

un’altra buonissima ricetta

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.