Bounty light con riso basmati

Ho voluto provare a fare una ricetta rivisitata dei bounty e sono usciti loro, i Bounty light con riso basmati.

Si fa prima a prepararli che a parlarne, ma prima volevo parlarvi di un oggetto di uso comune che mi è stato omaggiato da tronsmart, gli Airpods .
Sono delle minicuffiette bluetooth, perfette per non avere di mezzo fili o cuffie giganti e nonostante queste siano le più economiche della gamma, i suoni risultano puliti e vividi.
Il loro prezzo è sotto ai 30 euro, hanno un’ottima autonomia di ricarica e si associano facilmente ad ogni dispositivo, pc, telefono e tablet.
Insomma, un ottimo compromesso, anche per un regalo dell’ultimo minuto.
Comunque, tornando ai Bounty light con riso basmati, spero di avervi incuriosito, dunque vi lascio la ricetta.

Sponsorizzato da tronsmart

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni16
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 40 gcocco rapè
  • 60 griso Basmati, cotto
  • 100 gyogurt greco 2% di grassi (bianco)
  • 1 cucchiaiosciroppo di agave
  • 170 gcioccolato fondente

Preparazione

  1. Innanzitutto cuocere il riso basmati, poi amalgamare lo yogurt con il cocco, il riso raffreddato e da ultimo lo sciroppo d’agave.

  2. Con le mani dare la forma di bounty, poi mettere nel surgelatore per circa 2 ore.

  3. Infine sciogliere il cioccolato fondente e passare con il pennello di silicone ogni bounty con il cioccolato.

  4. Conservare i Bounty light con riso basmati in frigorifero fino a 5-6 giorni. Oppure in surgelatore per 2-3 mesi.

Oggetti nella foto

trovate la tazza colorabile con gli stati visitati qui, poi il tagliere qui , infine la cannuccia e il cucchiaio di bambù qui.

twix light

La ricetta di un altro snack sano, ecco il link.

CALORIE

Ogni bounty ha poco meno di 100 kcal

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.