Riso freddo con pesto di rucola, tonno e pomodorini, un’insalata di riso buonissima!

Il Riso freddo con pesto di rucola, tonno e pomodorini è un piatto unico estivo molto appetitoso e semplice da preparare! Una nuova ricetta dell’insalata di riso che in questo caso abbiamo arricchito con pesto di rucola fatto in casa, un mix di pomodorini gialli e ciliegino e tonno. Così semplice con pochi ingredienti e così buona!

Come la più classica delle insalate di riso, innanzitutto cuociamo il riso e lo scoliamo al dente. Lo facciamo raffreddare e uniamo il resto degli ingredienti, ovvero il pesto di rucola realizzato con rucola, basilico, mandorle, aglio, parmigiano e pecorino grattugiati e olio extravergine d’oliva. Frulliamo tutti gli ingredienti e otterremo un pesto ideale per condire il riso. Basterà aggiungerlo al riso insieme a pochi altri ingredienti come del buon tonno sott’olio e dei pomodorini freschi e la nostra insalata è pronta, la lasciamo riposare in frigo per permettere a tutti gli ingredienti di amalgamarsi e al riso di diventare super saporito!

Come qualità di riso abbiamo utilizzato il riso integrale ma naturalmente possiamo utilizzare il riso Arborio , parboiled, il riso rosso o venere. Inoltre con la stessa ricetta possiamo sperimentare altri tipi di cereali come orzo, farro, grano, bulgur o cous cous, o naturalmente pasta come farfalle, gnocchetti, fusilli, ecc.

Ora non vi resta che procurarvi gli ingredienti per preparare la ricetta del Riso freddo con pesto di rucola, tonno e pomodorini!

Per non perdere nessuna ricetta seguici sulla nostra pagina Facebook cliccando mi piace QUI, sulla pagina Instagram cliccando “segui” QUI o su TikTok.

Scopri anche:

Riso freddo con pesto di rucola, tonno e pomodorini
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate
744,88 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 744,88 (Kcal)
  • Carboidrati 63,77 (g) di cui Zuccheri 6,16 (g)
  • Proteine 33,80 (g)
  • Grassi 41,70 (g) di cui saturi 9,23 (g)di cui insaturi 9,77 (g)
  • Fibre 7,07 (g)
  • Sodio 1.413,78 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Passaggi per preparare il Riso freddo con pesto di rucola, tonno e pomodorini

Preparazione del pesto di rucola

Preparate il riso freddo con pesto di rucola, tonno e pomodorini innanzitutto partendo dalla preparazione del pesto di rucola: lavate bene le foglie di rucola e asciugatele con delicatezza con un canovaccio.

Versate nel boccale di un robot da cucina lo spicchio d’aglio e iniziate a frullare.

Aglio e mandorle

Aggiungete la rucola, il basilico , il parmigiano e il pecorino grattugiati, il sale e una parte dell’olio d’oliva. Cominciate a frullare a bassa velocità e ad intermittenza per evitare che la rucola si ossidi.

Man mano che frullate aggiungete il restante olio d’oliva.

Il pesto di rucola sarà pronto quando avrà raggiunto una consistenza omogenea e fluida.

Pesto di rucola e mandorle

Preparazione del riso freddo con pesto di rucola

Lessate il riso in acqua bollente salata, scolatelo al dente e versatelo in una ciotola in modo che si raffreddi.

Riso bollito

Aggiungete al riso gli altri ingredienti partendo innanzitutto dal pesto di rucola.

Sgocciolate bene il tonno dall’olio di conservazione e unitelo al riso.

Lavate bene i pomodorini, asciugateli e dividetele a metà e uniteli al resto degli ingredienti. Mescolate bene il tutto così da ottenere un riso freddo ben amalgamato. Lasciatelo in frigo fino al momento di servirlo.

Riso freddo con pesto di rucola, tonno e pomodorini

Simo e cicci consigliano

Potete conservare il riso freddo con pesto di rucola tonno e pomodorini in frigo fino a 2-3 giorni ben chiuso in un contenitore ermetico.

In alternativa al riso integrale, potete utilizzare del riso Arborio o Parboiled. Oppure potete anche utilizzare del riso Venere o del riso basmati o il riso rosso. Con la stessa ricetta inoltre potete condire anche altri tipi di cereali come orzo, farro, miglio, bulgur, o cous cous. Senza dimenticare che anche la pasta si presta bene ad essere condita con questo pesto di rucola e con tonno e pomodorini per la più classica delle insalate di pasta.

Al posto del pesto di rucola potete utilizzare del buon pesto di basilico, alla trapanese o di zucchine.

Potete arricchire questo riso freddo con altre verdure come zucchine, peperoni, melanzane saltati in padella o grigliati. Inoltre potete aggiungere anche formaggi a dadini come mozzarella, provola, provolone, ecc.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.