Crea sito

Tigelle senza glutine

Le tigelle senza glutine sono la versione gluten free delle famose tigelle modenesi. Forse qualcuno ben informato si sarà accorto che ho scritto tigella, e non crescentina, ma oramai questa delizia della cucina modenese è conosciuta con il nome del suo contenitore di cottura. Potete trovare la storia e la ricetta tradizionale qui. Perché proporre una ricetta senza glutine visto che a casa mia nessun è intollerante? Presto detto. Insieme alla mia amica Lara, sto portando avanti un piccolo progetto di cucina senza glutine per sua figlia Elisabetta. E questa è stata la prima richiesta; poter gustare le tanto amate tigelle, lei che per intolleranza non può mangiare ne glutine e latticini. Impastare la farina senza glutine prevede qualche accorgimento in più rispetto alla farina tradizionale, ma è comunque molto semplice e il profumo che si sprigiona mentre si impasta è davvero delizioso. Come per tutti i lievitati ci vuole la pazienza di aspettare il giusto tempo. Potete preparare l’impasto il giorno prima, lasciarlo puntare mezz’ora e poi trasferirlo in frigorifero per la notte. Il giorno seguente lo tirate fuori e in due ore è pronto a temperatura ambiente per essere tirato e cotto. Le tigelle senza glutine si possono farcire a piacere con salumi e formaggi o con il tradizionale pesto modenese.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina senza glutine (Io Mix it Shar)
  • 350 mlAcqua
  • 15 gLievito di birra fresco
  • 20 gOlio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiainiSale

Preparazione

  1. Versate la farina nella ciotola della planetaria. Aggiungete  il lievito sciolto in un pochino di acqua prelevata dal totale e iniziate a impastare. Versate l’olio e il resto dell’acqua sempre continuando a lavorare l’impasto. Per ultimo aggiungete il sale e proseguite ad impastare per alcuni minuti.

  2. Trasferite l’impasto in una ciotola, leggermente unta d’olio, aiutandovi con una spatola . Coprite con la pellicola trasparente e lasciate lievitare fino al raddoppio. Ci vorranno circa due-tre ore. Passato il tempo della lievitazione trasferite l’impasto sul tagliere di legno infarinato e stendetelo con le mani o con l’aiuto del mattarello.

  3. Coppate le tigelle e trasferitele su un vassoio. Lasciate lievitare mezz’ora e procedete alla cottura nell’apposita piastra oppure in padella a fuoco bassissimo. Farcite a piacere.

Per la pizza

  1. Potete utilizzare lo stesso impasto, eventualmente lasciandolo leggermente più morbido per preparare una golosa pizza gluten free. Trasferite l’impasto direttamente nella teglia leggermente unta e tiratelo con le mani. Farcite a piacere e cuocete in forno a 200° per circa 20 minuti.

Seguimi anche sui social

la mia pagina Facebook     il mio profilo Instagram       la mia pagina Pinterest

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

2 Risposte a “Tigelle senza glutine”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.