Frittelle soffici con zucchine

Sta arrivando la primavera e stanno tornando le mie amate zucchine ed allora eccomi oggi a raccontarvi la prima ricetta di quest’anno con le zucchine: le Frittelle soffici con zucchine. Una ricetta semplice e veloce ma veramente speciale. Pochi e semplici ingredienti per preparare queste frittelle che piaceranno proprio a tutti, anche a chi non ama troppo le verdure. Corriamo allora in cucina e prepariamo insieme delle buonissime Frittelle soffici con zucchine

Frittelle soffici con zucchine

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:Per 4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Zucchine 400 g
  • Farina 0 170 g
  • Acqua gassata (fredda) 200 ml
  • Grana padano 4 cucchiai
  • Lievito istantaneo per preparazioni salate un cucchiaino
  • Sale q.b.
  • Olio di semi (per friggere) 300 ml

Preparazione

  1. frittelle soffici con zucchine

    Preparate le zucchine

    Lavate le zucchine e spuntatele alle estremità. Riducetele a filetti sottili con l’aiuto di una grattugia a fori larghi.

    Lasciate asciugare le zucchine su un telo o su fogli di carta da cucina.

    Preparate la pastella

  2. Versate la farina in una ciotola. Aggiungete poca per volta l’acqua gassata fredda continuando a mescolare con una frusta o semplicemente con una forchetta.

    Aggiungete anche il lievito istantaneo ed infine un pizzico di sale.

    Mescolate per bene, coprite la ciotola con la pellicola e lasciate riposare la pastella per 15-20 minuti.

  3. Versate nella pastella le zucchine e il grana padano grattugiato. Mescolate con una forchetta.

    Cottura

    Fate scaldare l’olio di semi in una padella.

    Aiutandovi con due cucchiai tuffate una pallina alla volta di impasto nella padella con l’olio bollente.

    Lasciate cuocere le Frittelle soffici con zucchine da entrambi i lati e sgocciolatele poi su fogli di carta da cucina.

Varianti e Consigli

Per delle frittelle più saporite puoi aggiungere all’impasto 60-70 grammi di prosciutto cotto o speck a piccoli pezzi

Se avanzano conservale in un contenitore in frigo, ti basterà riscaldarle qualche minuto in forno per farle tornare soffici e deliziose

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook cliccando QUI e non perderai nessuna mia ricetta. Torna alla HOME PAGE

Leggi anche la ricetta della mia Torta salata con zucchine e patate e delle mie Frittelle di zucchine e ricotta

Precedente Ravioli dolci con ricotta e cioccolato Successivo Polpette di riso filanti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.