Crea sito

Frittelle morbide di cavolfiore

Frittelle morbide di cavolfiore: una ricetta semplice e squisita. Eccomi oggi a raccontarvi una ricetta semplice e buonissima con il cavolfiore. Ho preparato delle morbide frittelle con dentro del tenerissimo cavolfiore. Una ricetta che convincerà proprio tutti a mangiare questa buonissima verdura. Corriamo allora in cucina e prepariamo insieme le mie buonissime Frittelle morbide di cavolfiore

Leggi anche la ricetta della mia Pasta al forno con cavolfiore e salsiccia

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le Frittelle morbide con cavolfiore

  • 700 gCavolfiore
  • 1Uova (medie)
  • 120 mlLatte
  • 80 gFarina 0
  • 40 gParmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 1/2 cucchiainiLievito istantaneo per preparazioni salate
  • q.b.Sale
  • 1 pizzicoPepe
  • q.b.Olio di semi (per la frittura)

Preparazione delle Frittelle morbide di cavolfiore

Preparate il cavolfiore

  1. Pulite il cavolfiore eliminando il torsolo e la base dura. Eliminate le foglie esterne. Dividetelo in cimette e lavatele sotto l’acqua corrente.

  2. Portate a bollore dell’acqua leggermente salata. Tuffateci il cavolfiore e lasciatelo cuocere per 10-12 minuti. Scolatelo e lasciatelo raffreddare.

Preparate la pastella

  1. Rompete l’uovo in una ciotola. Unite il latte, una presa di sale e il parmigiano grattugiato. Mescolate con una frusta.

  2. frittelle morbide di cavolfiore

    Unite poca per volta la farina e poi mezzo cucchiaino di lievito istantaneo per preparazioni salate. Mescolate per bene fino ad avere una pastella densa e fluida.

  3. Tuffate il cavolfiore sbollentato nella pastella e mescolate per bene con un cucchiaio per amalgamarlo alla pastella.

Cottura delle Frittelle morbide di cavolfiore

  1. Fate riscaldare abbondante olio di semi in una padella piccola e profonda. Testate la temperatura immergendo il manico di un cucchiaio di legno. Se si formano tante piccole bollicine la temperatura è giusta.

  2. Tuffate a cucchiaiate il composto nell’olio bollente a formare le Frittelle morbide di cavolfiore. Lasciatele cuocere e dorare da entrambe le parti. Prelevatele e lasciatele sgocciolare su fogli di carta da cucina.

I Consigli di Loredana

Se avanzano delle Frittelle conservale in un contenitore in frigo. Ti basterà riscaldarle per qualche minuto nel forno caldo per farle tornare calde e morbide come appena fatte

Se preferisci puoi anche cuocerle in forno: fai dei mucchietti di composto su una teglia foderata con carta da forno e lasciale cuocere nel forno caldo a 190° per 14-15 minuti

Io ho utilizzato un cavolfiore bianco, ma puoi usare anche uno viola o verde

L’aggiunta del lievito istantaneo serve solo a rendere le Frittelle più soffici, ma se preferisci puoi anche ometterlo

Leggi anche la ricetta delle mie Polpette di cavolfiore e patate

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook cliccando QUI e non perderai nessuna mia ricetta. Torna alla HOME PAGE per leggere ancora altre ricette

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.