Burger di patate

A casa mia le patate sembrano sempre non bastare mai, eppure le compro a sacchi di 4-5 chili! Ed allora mi tocca l’oneroso compito di inventarmi sempre nuove ricette per prepararle, proprio come la ricetta che voglio raccontarvi oggi: i Burger di patate. Soffici e deliziosi, ottimi da mangiare da soli o per accompagnare tutti i vostri piatti e vi suggerisco anche di provarli per farcire un panino tutto vegetariano, magari unendo anche del pomodoro o dell’insalata. Insomma una ricettina che vi consiglio proprio di provare subito e non dimenticate di farmi sapere se vi è piaciuta. Corriamo allora in cucina e prepariamo insieme dei deliziosi Burger di patate

Burger di patate

burger di patate
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:40 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Patate 600 g
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 30 g
  • Pangrattato 150 g
  • Uova 1
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. Lessate le patate in abbondante acqua salata per circa 30 minuti. Il tempo di cottura delle patate dipende molto dalla loro grandezza e dalla loro qualità perciò controllate la cottura infilzando le patate con i rebbi di una forchetta. Lasciate raffreddare leggermente le patate, pelatele e riducetele a purea con uno schiacciapatate. Raccogliete la purea di patate in una ciotola, unite anche l’uovo, il parmigiano grattugiato, il prezzemolo lavato e tritato ed infine 4-5 cucchiai di pangrattato. Mescolate per bene il composto. Spoverizzate un foglio di carta forno con il pangrattato, schiacciateci sopra il composto di patate ad uno spessore di 4-5 mm e con un coppapasta o semplicemente un bicchiere ritagliate i Burger di patate, i miei misurano 8 cm di diametro. Ripassateli nel pangrattato da tutte le parti e poi non vi resta che cuocerli. Potete semplicemente cuocerli in padella con un filo di olio, o cuocerli in forno a 190° allineandoli in una teglia unta di olio o foderata con carta forno per circa 12-14 minuti. Saranno in entrambi i modi buonissimi.

… e non dimenticare che

Puoi preparare i Burger di patate in anticipo e conservarli in un contenitore in frigo, poi non ti resterà che cuocerli in pochi minuti.

Con le mie dosi ho preparato 4 Burger di patate di 8 cm di diametro

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook cliccando QUI e non perderai nessuna mia ricetta. Torna alla HOME PAGE

Leggi anche la ricetta delle mie Frittelle di patate e cipolle

Precedente Crepes al grano saraceno ripiene Successivo Pasta cremosa con peperoni

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.