Crea sito

RICETTA SCIROPPO ALLA MENTA FATTO IN CASA

La ricetta dello sciroppo alla menta fatto in casa è facilissima. Tutti i trucchi e i consigli per fare in casa lo sciroppo alla menta come quello comprato.
Per preparare lo sciroppo alla menta fatto in casa, dovrete procurarvi la menta fresca in foglie, tanta tanta menta fresca.
Più sotto vi mostretò due diversi procedimenti per poter preparare la ricetta dello sciroppo alla menta fatto in casa, entrambi facilissimi.
LO sciroppo alla menta comprato si presenta di colore verde. Lo sciroppo alla menta fatto in casa, senza l’aggiunta di coloranti naturali o artificiali, si presenta invece trasparente in quanto le foglie di menta rilasciano il loro profumo ma non il colore.
Se volete ottenere uno sciroppo alla menta fatto in casa di colore verde, dovete aggiungere un pizzico di colorante alimentare verde. Se non volete utilizzare coloranti artificiali, niente paura, potete utilizzare la clorofilla che è un colorante naturale che conferirà il colore verde alle vostre preparazioni.
Mi rendo conto che in tempo di quarantena da coronavirs sia un po’ complicato reperire il colorante alimentare verde, che sia esso naturale o artificiale. Ma chissenefrega, preparate comunque lo sciroppo alla menta e gustatelo nel suo colore naturale, aggiungendolo alle vostre bevande fresche, alle granite, alle creme, ai gelati o nel mitico ciambellone alla menta , alla crema alla menta in bottiglia , alla cheesecake menta e cioccolato o al rotolo menta e cocco .

Ricetta sciroppo alla menta fatto in casa | come fare lo sciroppo alla menta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzionicirca 200-230 ml di sciroppo alla menta fatto in casa
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 20 gMenta (in foglie)
  • 180 gAcqua
  • 180 gZucchero
  • 1 cucchiaioSucco di limone
  • q.b.Coloranti alimentari (verde, tipo clorofilla: facoltativo)

Preparazione

Come fare lo sciroppo alla menta con il metodo tradizionale

  1. Lavare bene le foglie di menta eliminando tutte le impurità. Asciugarle bene prima di utilizzarle.

  2. In un tritatutto, versare le foglie di menta e 100 g di zucchero e tritare finemente. Far riposare lo zucchero alla menta per 5-6 ore prima di utilizzarlo. In questo modo si darà alla menta il tempo di rilasciare il suo profumo.

  3. Trascorso il tempo di riposo, versare in un pentolino l’acqua, il succo di limone, lo zucchero alla menta e altri 80 g di zucchero. Portare sul fuoco e cuocere fino a che lo zucchero non si sarà sciolto completamente (mescolando con il cucchiaio non si dovrà più nè sentire nè vedere la grana dello zucchero).

  4. Mentre lo zucchero si scioglierà, l’acqua evaporerà un po’ rendendo lo sciroppo alla menta fatto in casa meno liquido e un po’ più corposo.

  5. Quando lo zucchero si sarà sciolto, togliere il pentolino dal fuoco, coprire con un coperchio e far riposare per 6-8 ore (in modo che la menta possa ulteriormente rilasciare il suo profumo.

  6. Trascorso il tempo di riposo, filtrare lo sciroppo alla menta con un colino a maglie strette oppure con una garza, in modo da eliminare tutte le foglie di menta al suo interno.

  7. Utilizzare subito lo sciroppo alla menta fatto in casa oppure conservarlo in una bottiglia sterilizzata (previa bollitura, quindi).

  8. Ricetta sciroppo alla menta fatto in casa | come fare lo sciroppo alla menta
  9. Ricetta sciroppo alla menta fatto in casa | come fare lo sciroppo alla menta

Come fare lo sciroppo alla menta con il metodo alternativo

  1. Lavare bene le foglie di menta, versarle in un pentolino con l’acqua e il succo di limone e far bollire il tutto per un paio di minuti. Quindi spegnere il fuoco e far riposare il decotto per circa 6 ore.

  2. Trascorso il tempo di riposo, aggiungere lo zucchero, riportare sul fuoco e cuocere fino a che lo zucchero non si sarà sciolto completamente.

  3. Spegnere quindi il fuoco, coprire con il coperchio e far riposare lo sciroppo alla menta per 8-12 ore prima di filtrarlo, eliminando con un colino le foglie di menta contenute al suo interno.

  4. Utilizzare subito lo sciroppo di menta oppure conservarlo in una bottiglia sterile.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.