Crea sito

PANE DI PATATE

Il pane di patate è un lievitato salato morbidissimo, che rimane morbido per tantissimi giorni, grazie allo speciale impasto con patate lesse.
Si tratta di un lievitato tradizionale, preparato in molte regioni italiane. Famoso, infatti, è il pane di patate abruzzese, il pane sardo e il pane della Garfagnana.
La ricetta originale tradizionale del pane di patate, prevede un impasto con patate lesse.
Alcune ricette, però, sostituiscono le patate lesse con la fecola di patate. Sostituendo le patate lesse con la fecola di patate, si otterrà comunque un pane soffice, ma la consistenza sarà leggermente diversa e, soprattutto, il pane con fecola di patate si conserva soffice per meno tempo rispetto al pane impastato con patate lesse.
L’utilizzo delle patate lesse, in sostituzione di una parte di farina, in passato era dovuto ad esigenze economiche. Le patate, infatti, costavano meno della farina e, quindi, sostituire un po’ di farina con le patate lesse, portava un certo risparmio nelle tasche delle varie famiglie.
La percentuale di patate utilizzate per l’impasto del pane può variare da un minino del 15% ad un massimo del 30% sul peso totale della farina. Io ho scelto di utilizzare il 30% di patate lesse, per avere il massimo della sofficità e della umidità.
Vi consiglio di utilizzare patate vecchie e di lessarle, preferibilimente, o il giorno prima o, comunque, molte ore prima, in modo che abbiano non solo il tempo di raffreddarsi, ma anche di perdere gran parte della umidità residua di cottura.

PANE DI PATATE ricetta pane con patate morbido | pane alle patate lesse
  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il lievitino:

  • 8 gLievito di birra fresco
  • 100 gAcqua
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 100 gFarina 0 (forte, tipo Manitoba)

Per l’impasto del pane di patate:

  • 200 gFarina 0
  • 200 gSemola di grano duro rimacinata
  • 220 gAcqua (220-240 g)
  • 150 gPatate lesse schiacciate
  • 15 gSale fino

Preparazione

Preparare il lievitino

  1. Sciogliere il lievito di birra nell’acqua tiepida con lo zucchero e farlo riposare per 10 minuti in modo che si attivi. Scoprite perchè attivare il lievito di birra cliccando QUI .

  2. In una scodella, impastare il lievito attivato con la farina 0 forte (tipo manitoba o farina 0 con almeno 13 g di proteine), coprire poi l’impasto con pellicola trasparente e lasciarlo a temperatura ambiente fino a che, sulla sua superficie, non compariranno delle bollicine.

Preparare l’impasto del pane di patate

  1. Sciogliere il lievitino con l’acqua dell’impasto, aggiungere la farina 0 e la semola rimacinata di grano duro ed iniziare ad impastare. Quindi incorporare anche il sale e le patate lesse (fredde) (schiacciate con lo schiacciapatate) e continuare ad impastare fino ad ottenere un composto liscio, elastico e non più appiccicoso.

  2. Coprire con la pellicola trasparente la ciotola con l’impasto alle patate lesse e farlo riposare a temperatura ambiente fino a che non avrà triplicato il proprio volume.

  3. Quando l’impasto del pane di semola avrà triplicato il proprio volume, trasferirlo su un piano di lavoro infarinato con farina di semola di grano duro e fare tre giri di pieghe del pane. Per imparare a fare le pieghe del pane cliccare QUI .

  4. Dopo aver fatto l’ultima piega del pane, trasferire l’impasto del pane in una teglia dai bordi alti e di circa 22-24 centimetri di diametro, rivestita di carta forno infarinata. Coprire la teglia col pane con uno strofinaccio pulito (o con la pellicola trasparente) e lasciarla a temperatura ambiente fino a che l’impasto del pane con patate lesse non sarà raddoppiato di volume.

  5. Infine, incidere la superficie del pane con un coltello affilato, facendo 2-3 tagli obliqui.

  6. ricetta impasto PANE morbidissimo abruzzese con patate lesse
  7. pane sardo | pane della garfagnana | pane morbidissimo

CUOCERE IL PANE MORBIDO CON IMPASTO ALLE PATATE LESSE

  1. Preriscaldare il forno alla massima temperatura (250-260°C), inserendo un pentolino con dell’acqua all’interno del forno.

  2. Infornare il pane alle patate sul ripiano più basso del forno, alla massima temperatura) per 15 minuti. Trascorsi i 15 minuti, togliere il pentolino dal forno, abbassare la temperatura a 220°C e cuocere il pane per altri 20-30 minuti o, comunque, fino a che non sarà dorato.

  3. Per capire se il pane è cotto, con il pugno chiuso bussare sotto al panetto di pane, se si sente un rumore sordo, come di vuoto, vuol dire che il pane è cotto.

  4. Quando il pane morbido alle patate sarà cotto, sfornarlo, avvolgerlo in uno strofinaccio pulito e farlo raffreddare completamente prima di tagliarlo a fette e servire.

  5. DA PROVARE ANCHE:

    – il PANE PUGLIESE

    – il PANE CASERECCIO

    – la FOCACCIA PUGLIESE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.