Crea sito

PAGNOTTA DI PANE CASERECCIO

La pagnotta di pane casereccio è una ricetta di pane fatto in casa sofficissimo e leggero. Altamente digeribile grazie all’utilizzo di solo 1 g di lievito.
In questo periodo in cui trovare il lievito di birra è quasi un miracolo, poter preparare in casa il pane utilizzando solo 1 g di lievito, ci consente di panificare per 25 volte utilizzando un solo cubetto di lievito di birra fresco. Che dite, si può fare?!
Per la preparazione del pane casereccio ho utilizzato il metodo del doppio impasto e della doppia lievitazione a temperatura ambiente. In questo modo si ottiene un pane leggero come una nuvola.
Il pane casereccio a doppio impasto è un pane molto comodo da preparare. Più sotto vi dico pure a che ora iniziare ad impastare!!

Pagnotta di pane casereccio |ricetta pane fatto in casa con solo 1g di lievito
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo18 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2 pagnotte da circa 450 g ciascuna
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il primo impasto:

  • 500 gFarina 0
  • 330 gAcqua
  • 10 gSale fino
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 1 gLievito di birra fresco (o lievito di birra secco)

Per il secondo impasto:

  • 100 gFarina 00
  • 60 gAcqua

Per decorare:

  • q.b.Farina integrale

Preparazione

Preparare il primo impasto allore ore 18

  1. Sciogliere il lievito di birra in 30 ml di acqua tiepida e un cucchiaino di zucchero e farlo riposare per 10 minuti in modo che si attivi. Per scoprire tutti i segreti della attivazione del lievito di birra cliccare QUI .

  2. In una scodella (o nella ciotola della planetaria), sciogliere il sale in 300 ml di acqua, quindi aggiungere la farina 0 e iniziare ad impastare (con il gancio a vel. 1 se si utilizza la planetaria).

  3. Aggiungere il lievito di birra attivato e continuare ad impastare per 5-10 minuti, in modo da aiutare la maglia glutinica a svilupparsi.

  4. Coprire con un canovaccio l’impasto del pane casereccio e farlo lievitare a temperatura ambiente fino al mattino seguente.

  5. Pagnotta di pane casereccio |ricetta pane fatto in casa con solo 1g di lievito
  6. come fare il pane in casa
  7. pane fatto in casa 1 g lievito
  8. ricetta impasto per pane soffice

Preparare il secondo impasto

  1. Il mattino successivo, impastare nuovamente il primo impasto, aggiungendo 100 g di farina e 50-60 g di acqua in base alla forza della farina utilizzata.

  2. Trasferire l’impasto sul tavolo di lavoro infarinato e dividerlo in due panetti più o meno dello stesso peso. Per ciascun panetto, fare tre giri di pieghe del pane, infarinando leggermente l’impasto con la farina integrale tra una piega e l’altra. Le pieghe vanno fatte in sequenza, senza aspettare il tempo di riposo tra una piega e l’altra. Per imparare a fare le pieghe del pane cliccare QUI .

  3. Per fare una piega del pane, schiacciare il panetto con le mani e dargli più o meno una forma di rettangolo. Piegare un estremo del rettangolo verso il centro del rettangolo e poi piegare anche l’altro estremo verso il centro.

  4. Questo passaggio andrà ripetuto 3 volte.

  5. Rivestire di carta forno due scodelle, infarinare la carta forno e poggiarvi sopra l’impasto del pane casereccio (un panetto per ciascuna scodella).

  6. Coprire le scodelle con pellicola trasparente e far lievitare l’impasto del pane casereccio a temperatura ambiente per 6 ore.

Cuocere il pane casereccio in pentola

  1. Se avete una pentola di ghisa col coperchio oppure una pentola di terracotta col coperchio, potete utilizzare quella.

  2. Se non avete la pentola di ghisa o terracotta, potete utilizzare una teglia da forno dai bordi alti (diametro di circa 22 centimetri) con un coperchio in acciaio idoneo alla cottura in forno.

  3. Accendere il forno alla temperatura massima, poggiarvi dentro la teglia e il coperchio e farli riscaldare bene.

  4. Quando il forno, la teglia e il coperchio saranno arrivati a temperatura, prendere una pagnotta di pane casereccio (con la sua carta forno), inciderla in superficie facendo un paio di tagli longitudinali, spolverarla con della farina integrale e passarla nella teglia rovente, metterla in forno e coprire con il coperchio rovente.

  5. Cuocere la pagnotta di pane casereccio a 250°C per 10 minuti. Poi, senza aprire il forno, abbassare la temperatura a 220°C e continuare la cottura per altri 15-20 minuti. Infine, togliere il coperchio e continuare la cottura della pagnotta di pane fino a che la sua crosticina non sarà diventata dorata e croccante.

  6. Quindi sfornare la pagnotta di pane e farla raffreddare su una gratella, coperta con uno strofinaccio pulito.

  7. Rimettere in forno la pentola e il coperchio, farla diventare nuovamente rovente e poi cuocere anche la seconda pagnotta di pane casereccio seguendo le stesse indicazioni della prima pagnotta di pane.

  8. Sfornare anche la seconda pagnotta di pane e metterla sulla gratella, coperta con uno strofinaccio pulito.

  9. Quando le pagnotte di pane casereccio si saranno intiepidite o raffreddate, toglierle dalla gratella, avvolgere ciascuna pagnotta nel suo strofinaccio e sigillarle all’interno di un sacchetto di plastica o in un contenitore ermetico, in modo da preservarle la sofficità per molto tempo.

  10. DA PROVARE ANCHE:

    – il PANE SENZA IMPASTO

    – i PANINI ALL’ OLIO

    – i PANINI AL LATTE

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

2 Risposte a “PAGNOTTA DI PANE CASERECCIO”

  1. Salve, per il pane casareccio si può utilizzare anche la farina di semola rimacinata o la farina di tipo 1? Se si le quantità sono le stesse?

    1. puoi usare farine diverse, ma se poi l’impasto dovesse risultare troppo duro, aggiungi altra acqua fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.