Crea sito

PANE COTTO IN PENTOLA

Il pane cotto in pentola è una ricetta facilissima di pane senza impasto da poter cuocere comodamente senza forno a legna. Soffice e leggero, è buonissimo.
L’invenzione del pane senza impasto cotto in pentola si deve ad una idea geniale di Jim Lahey, che, dopo aver trascorso un lungo periogo in Italia per imparare l’arte della panificazione, nel 1994 è tornato negli USA ed ha aperto uno delle più famose panetterie di Manhattan.
Il pane senza impasto o no-knead bread, in inglese, è un pane che si prepara in un minuto, mescolando gli ingredienti con una forchetta o con un cucchiaio di legno. Contenendo pochissimo lievito al suo interno, il pane senza impasto cotto in pentola necessita di lunghi tempi di lievitazione, circa 28-20 ore: sarà proprio il poco lievito e la lievitazione lunghissima a conferire al pane senza impasto la sua caratteristica sofficità.
Con la ricetta del pane senza impasto cotto in pentola si ottiene una pagnotta di pane di circa 1 kg, con la crosticina croccante e la mollica morbidissima!
Provate la ricetta del pane cotto in pentola, è facilissima!
Quando iniziare ad impastare il pane senza impasto cotto in pentola? Vi consiglio di impastare nel pomeriggio in modo da poter sfruttare la notte per la lievitazione di 18-20 ore e poi poterlo infornare nella tarda mattinata del giorno successivo.

Pane cotto in pentola | ricetta pane senza impasto | pane facilissimo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo18 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina 0 (o 250 g farina 00 + 250 g manitoba)
  • 350 gAcqua
  • 10 gSale
  • 2 gLievito di birra fresco (o 1 g lievito di birra secco)
  • 1 cucchiainoMiele (o zucchero)
  • q.b.Semola di grano duro rimacinata (per spolverare)

Preparazione

Preparare il pane senza impasto

  1. Sciogliere il lievito in 50 ml di acqua e il miele (o lo zucchero) e farlo riposare per 10 minuti in modo che si attivi. Per scoprire tutti i segreti della attivazione del lievito di birra cliccate QUI .

  2. In una scodella ampia, versare 300 g di acqua, il sale e la farina e iniziare a mescolare con un cucchiaio di legno, quindi aggiungere anche il lievito attivato e mescolare ancora fino a rendere omogeneo l’impasto.

  3. Coprire con la pellicola trasparente l’impasto appiccicoso così ottenuto e farlo riposare a temperatura ambiente per 18-20 ore o comunque fino ad ottenere un impasto pieno di bolle.

  4. Quando il pane senza impasto sarà pieno di bolle, versarlo su un tavolo di lavoro infarinato e fare tre giri di pieghe del pane .

  5. Per fare ciascuna piega, schiacciare l’impasto in forma di rettangolo, prendere con le mani il lato destro del rettangolo e piegarlo verso il centro dell’impasto, poi prendere il lato sinistro e piegare anche questo verso il centro dell’impasto. Spolverare con la semola rimacinata, coprire con un canovaccio pulito e far riposare per 20 minuti. Ripetere questa operazione per 3 volte.

  6. Per il passo passo per imparare bene a fare le pieghe del pane cliccare QUI .

  7. Terminata l’ultima piega del pane, poggiare la pagnotta di pane su un foglio di carta forno, spolverarne la superficie con la semola rimacinata, coprire con il canovaccio e far lievitare a temperatura ambiente per un paio di ore o, comunque, fino a che il pane senza impasto non avrà raddoppiato il proprio volume.

  8. Se volete, tra una piega e l’altra, potete inserire anche dei gherigli di noci tostate, in modo da ottenere un pane senza impasto alle noci. Per ottenere il pane alle noci, dopo aver schiacciato l’impasto, si distribuiscono le noci sulla superficie e poi si fa la piega. Si ripete il procedimento anche per la seconda e la terza piega, in modo da ottenere una distribuzione uniforme delle noci all’interno della pagnotta di pane cotto in pentola.

  9. Pane cotto in pentola | ricetta pane senza impasto | pane facilissimo
  10. Pane cotto in pentola | ricetta pane senza impasto | pane facilissimo
  11. Pane cotto in pentola | ricetta pane senza impasto | pane facilissimo

Cuocere il pane in pentola

  1. Per cuocere il pane in pentola, acendere il forno a 250°C e riscaldarlo insieme alla pentola con il coperchio fino a portarlo a temperatura.

  2. Per cuocere il pane in pentola, l’ideale sarebbe utilizzare la pentola in ghisa con il coperchio in ghisa. Il diametro della pentola dovrebbe essere di circa 22 centimetri. Utilizzando una pentola più larga, il pane verrà bene lo stesso ma sarà meno alto, perchè tenderà ad allargarsi un po’ nella pentola durante la cottura.

  3. Ricetta pane fatto senza impasto cotto in pentola

    Se non avete la pentola in ghisa con il coperchio in ghisa, potete cuocere il pane in una pentola in acciaio con il fondo spesso (senza manici di plastica naturalmente) e coprirla poi con un coperchio d’acciaio (senza pomello di plastica); o, ancora, potete cuocere il pane senza impasto in una pirofila di vetro con il suo coperchio di vetro o, ancora, potete attrezzare un metodo ancora più casalingo, riscaldando in forno 2 teglie di uguali dimensioni: una fungerà da pentola e l’altra da coperchio!!

  4. Quando le pentole saranno roventi, con un coltello affilato, fare una incisione a croce sulla superficie della pagnotta di pane. Poi, prendere delicatamente il pane senza impasto (basterà sollevarlo dal tavolo di lavoro con la sua carta forno) e trasferirlo nella pentola (sulla stessa carta forno), coprire con il coperchio e mettere tutto in forno.

  5. Cuocere nella pentola con il coperchio il pane senza impasto a 250°C per 15 minuti (nella parte più alta del forno, per evitare che il pane bruci sotto).

  6. Poi, senza aprire il forno, abbassare la temperatura a 230°C e cuocere per altri 15 minuti.

  7. Infine, aprire velocemente il forno, togliere il coperchio della pentola, richiudere velocemente il forno (in modo da non far fuoriuscire troppo calore abbassando eccessivamente la temperatura interna del forno) e continuare la cottura per altri 15-20 minuti o, comunque, fino a che la pagnotta di pane cotto in pentola non sarà dorata in superficie.

  8. Quando il pane senza impasto cotto in pentola sarà ben dorato, sfornarlo e farlo raffreddare completamente su una gratella prima di tagliarlo a fette.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.