Crea sito

FLAUTI ALLA MARMELLATA

I flauti alla marmellata sono preparati con una ricetta di pan brioche dolce sofficissimo. Deliziose merendine brioche lievitate farcite con marmellata.
I flauti alla marmellata sono delle brioche dolci perfette sia come dolce da colazione sia come dolce per la merenda.
Più sotto vi spiego anche come conservare i flauti, come congelarli e come scongelarli per averi sempre soffici come appena sfornati.

FLAUTI ALLA MARMELLATA ricetta merendine brioche dolci soffici farcite
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni15-20 flauti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto brioche dolce:

  • 250 gFarina 00
  • 250 gFarina 0 (o manitoba)
  • 2Uova
  • 120 gZucchero
  • 100 gBurro
  • 180 mlLatte intero
  • 1 bustinaVanillina
  • q.b.Scorza di limone (o di arancia)
  • 4 gLievito di birra secco
  • 1 cucchiainoSale fino

Per farcire e decorare:

  • q.b.Marmellata
  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione

Preparare l’impasto pan brioche dolce:

  1. Sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido e un cucchiaino di zucchero e farlo riposare per 10 minuti in modo che si attivi. Per scoprire come attivare il lievito di birra e perchè cliccare QUI .

  2. Versare in planetaria (o in una ciotola qualunque) il lievito attivato nel latte e la farina ed iniziare ad impastare (se si utilizza la planetaria, velocità . Aggiungere il sale e poi, sempre impastanto, incorporare le uova, una alla volta. Non aggiungere l’uovo successivo fino a che il primo non sia stato completamente assorbito dall’impasto.

  3. Aggiungere a questo punto lo zucchero, la buccia grattugiata del limone (o dell’arancia) e la vanillina e ancora una volta aspettare che l’impasto li assorba completamente.

  4. Quindi inserire il burro in crema, un cucchiaio per volta. Non aggiungere il cucchiaio successivo fino a che il precedente cucchiaio di burro non sia stato completamente assorbito dall’impasto.

  5. Quando tutto il burro sarà stato assorbito, lavorare l’impasto brioche dolce fino a che non si otterrà un panetto liscio, elastico, ben incordato e non più appiccicoso.

  6. Mettere l’impasto del pan brioche dolce in una ciotola, coprire con pellicola trasparente e far lievitare a temperatura ambiente fino al raddoppio di volume, lontano da correnti d’aria.

  7. merendine sofficissime alla marmellata
  8. merendine dolci lievitate alla marmellata

Formare i flauti brioche dolci sofficissimi

  1. Stendere il pan brioche a forma di rettangolo e poi, da questo rettangolo grande, ritagliare tanti rettangoli più piccoli.

  2. merendine brioche soffici
  3. Per ogni flauto, prendere un rettangolo e su uno dei lati lunghi, aiutandosi con un coltello affilato, fare delle incisioni in modo da ottenere tante striscioline.

  4. Arrotolare poi su se stesso il rettangolo partendo dal lato lungo senza strisce.

  5. Poggiare il flauto così ottenuto in una teglia rivestita di carta forno.

  6. Ripetere il procedimento per tutti i flauti, fino ad esaurimento del pan brioche dolce.

  7. I flauti dolci, all’interno della teglia, andranno posizionati ben distanziati tra di loro in quanto, lievitando, non devono attaccarsi.

  8. Coprire la teglia con i flauti con la pellicola trasparente e far lievitare i flauti brioche dolci a temperatura ambiente fino al raddoppio di volume. Per ottenere flauti super soffici, invece della lievitazione a temperatura ambiente, consiglio di farli lievitare in frigorifero per tutta la notte, poi tirarli fuori dal frigo e lasciarli a temperatura ambiente per 2-3 ore prima di infornarli.

  9. Che si scelga la lievitazione a temperatura ambiente oppure la lievitazione in frigorifero, quando i flauti avranno terminato il tempo di lievitazione, raddoppiando il proprio volume, spennellarne la superficie con un tuorlo d’uovo sbattuto con 2 cucchiai di panna fresca liquida (o latte intero).

Cuocere le merendine brioche dolci flauti

  1. Infornare le merendine flauti brioche dolci in forno già caldo a 180°C per circa 15-20 minuti in base alla potenza del forno e alla grandezza dei flauti.

  2. Quando i flauti saranno dorati, sfornarli, dividerli a metà, farcirli con la marmellata e servire.

  3. Consiglio di farcire i flauti solo al momento di mangiarli. I flauti avanzati, non farciti, possono essere conservati, avvolti in uno strofinaccio pulito, ben sigillati in un sacchetto per alimenti. E’ sempre bene riscaldare un po’ nel microonde ciascuna merendina prima di farcirla e mangiarla, in modo da restituirle la sofficità dei flauti appena sfornati.

  4. Se volete, potete congelare i flauti in modo da averli sempre freschi, come appena sfornati.

    Se volete congelare i flauti crudi, dopo aver dato al pan brioche la forma di flauti, potete poggiarli su un vassoio e congelarli. Quando saranno congelati, metteteli tutti insieme in un sacchetto per alimenti e conservateli in congelatore. Per scongelare i flauti e mangiarli a colazione, la sera prima toglierli dal congelatore e poggiarli su una teglia rivestita di carta forno, distanziandoli tra di loro. Coprire la teglia con la pellicola trasparente e lasciarla a temperatura ambiente tutta la notte. Al mattino seguente, spennellare i flauti con il tuorlo e la panna (o il latte) ed infornarli.

    Se volete congelare i fluati cotti, dopo averli sfornati, fateli raffreddare, poggiateli su un vassoio e congelateli. Quando saranno congelati, metteteli tutti insieme in un sacchetto per congelatore e conservateli in congelatore. Al momento di servire, togliere i flauti dal congelatore e scongelarli nel microonde oppure lasciarli a temperatura ambiente per un paio di ore e poi riscaldarli nel microonde per qualche secondo o, ancora, preriscaldare il forno alla minima temperatura, poi spegnere il forno ed infornare i flauti a forno spento in modo che si scongelino piano piano senza seccarsi.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.