Cheesecake salata ai porri con pasta brisèe al timo

Cheesecake salata ai porri con pasta brisèe al timo – la ricetta
Benvenuti su Il Verde in Tavola,
La ricetta che vi  presento oggi, la Cheesecake salata ai porri con pasta brisèe al timo è stata un vero successo coi miei ospiti quando l’ho servita.
Una sfoglia croccantissima che racchiude un ripieno morbido e filante.
Un piatto vegetariano che non fa sentire la mancanza della carne al  suo interno 😉
Venite a pranzo da me?!!! 🙂

Ingredienti per 8 persone
per la pasta brisée

300 gr farina 00
150 gr burro
2 cucchiai latte
timo fresco oppure essiccato
curcuma
sale
 
Per il ripieno
250 gr ricotta vaccina
250 gr stracchino
4 porri
burro
60/80 gr parmigiano
uova
sale e pepe
Cheesecake ai porri con brisèe al timo per nuovo blog
Cheesecake salata ai porri con pasta brisèe al timo
 
Cominciate col preparare la brisée perchè una volta pronta dovrà riposare in frigo almeno mezz’ora.
In una ciotola versate la farina, le foglioline di timo (o fresco oppure essiccato), il sale, un pizzico di curcuma e il burro morbido.
Lavorate l’impasto fino a che non sarà liscio e compatto, quindi avvolgetelo nella pellicola e ponetelo in frigo a riposare per mezz’ora.
Per la farcitura.
Pulite e tagliate i porri a rondelle.
Lessateli in abbondate acqua poco salata (con la pentola a pressione ci vogliono pochissimi minuti), scolateli e fateli saltare e colorire in una padella in cui avrete fatto sciogliere un pochino di burro.
Teneteli da parte.
In una terrina lavorate i formaggi, le uova e il parmigiano grattugiato.
Salate e pepate il composto, quindi unitevi i porri e mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti.
Utilizzate una teglia a cerniera (io ne ho usata una quadrata ma, se non l’avete, va benissimo una rotonda) e rivestitela con carta da forno bagnata.
Cheesecake ai porri con brisèe al timo nuovo blog
Cheesecake ai porri con brisèe al timo
Accendete il forno a 190°C.
Togliete dal frigo la pasta brisée, stendetela col matterello fino a che non sarà sottile, quindi mettetela con delicatezza nella teglia, tenendone da parte un pochino per fare i decori finali.
Tagliatela sui lati, così da livellarla e bucherellate il fondo.
Versateci il composto di formaggi, ricoprite con strisce di brisée a piacere e infornate per circa 40/45 minuti.
La pasta deve risultare ben dorata, altrimenti non sarà ben cotta.
Sfornatela, lasciatela raffreddare e servitela a temperatura ambiente o anche dopo averla tenuta in frigo per qualche ora.
Share
Precedente Crema pasticcera vegana al profumo di nocciole Successivo Dita della strega brioches