Crostata con fragole e mirtilli (pie crust e decorazioni)

La crostata con fragole e mirtilli è un dolce fragrante che ricorda le pie crust americane ripiene di frutta fresca succulenta e cremosa, abbellite da decorazioni floreali o ad intreccio. La pie crust (crostata) è fatta da una pasta brisèe molto sottile, friabile e dorata che viene utilizzata per torte sia dolci che salate. E’ un impasto semplice e veloce che si preparare con pochi ingredienti, a mano o con un semplice frullatore, inoltre la sua consistenza elastica permette di creare un’infinità di decorazioni (decorative pie crusts). Una torta dall’aspetto invitante da gustare in qualunque momento della giornata.

Crostata con fragole e mirtilli (pie crust e decorazioni)
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni7/8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana

Ingredienti

ricetta pie crust (pasta brisèe)

  • 300 gFarina 0
  • 170 gBurro
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 1 pizzicoSale
  • 100 mlacqua fredda

ripieno di fragole e mirtilli

  • 250 gFragole
  • 250 gMirtilli freschi
  • 100 gZucchero integrale di canna
  • 1limone
  • 1 cucchiaioAmido di mais (maizena)
  • 1 cucchiainoCannella in polvere (facoltativa)

Strumenti

per la realizzazione di questa ricetta avrete bisogno

pie crust

  • Ciotola grande
  • Mattarello
  • Pellicola per alimenti
  • Taglia pizza
  • 1 riga da disegno
  • Teglia da forno – rotonda di cm 26- 28 di diametro

ripieno

  • Pentola
  • Coltello
  • Spremiagrumi
  • Cucchiaio di legno

Preparazione della crostata con fragole e mirtilli (pie crust e decorazioni)

vediamo innanzitutto come realizzare la nostra pie crust (crostata):

TROVI LE MIE RICETTE anche su facebook instagram e pinterest

pie crust (impasto a mano)

  1. Prima di tutto mettete l’acqua nel congelatore perchè servirà molto fredda. Anche il burro deve essere molto freddo quindi tiratelo fuori all’ultimo momento. Infine imburrate una teglia rotonda e tenetela da parte.

    A questo punto in una ciotola versate la farina, il sale e lo zucchero e mescolate con una frusta a mano per amalgamare perfettamente gli ingredienti tra loro.

    Adesso tagliate il burro a pezzetti e incorporateli alla farina sfregandoli insieme con le mani e pizzicando con i polpastrelli. Dovete sbriciolare l’impasto senza lavorarlo troppo. Utilizzate anche una forchetta per non scaldare troppo il burro.

    Quindi versate l’acqua fredda un po’ alla volta, raccogliete tutte le briciole e trasferitevi sul vostro piano da lavoro infarinato. Compattate l’impasto con le mani e dividetelo in due panetti, (uno un po’ più piccolo dell’altro). Avvolgeteli nella pellicola trasparente o altrimenti utilizzate due buste da congelatore e fate riposare in frigorifero almeno un’ora.

ripieno di fragole e mirtilli

  1. Mentre il nostro impasto sta riposando in frigorifero dedichiamoci al ripieno. Lavate i mirtilli e le fragole e tagliate quest’ultime a pezzetti. Versate tutto in una ciotola di vetro piuttosto capiente. Versate lo zucchero integrale di canna, il succo e la scorza grattuggiata di un limone, il cucchiaino di cannella è facoltativo. Mescolate bene e trasferite tutto in un pentolino antiaderente. Fate cuocere a fuoco medio mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo in una tazzina fate sciogliere un cucchiaio di maizena con un cucchiaio di acqua a temperatura ambiente e tenete da parte. Quando la frutta avrà rilasciato il suo liquido succulento e cremoso aggiungete la maizena per farlo addensare. Mescolate per un paio di minuti, spegnete il fuoco e fate raffreddare. Il composto dovrà essere morbido e cremoso e la frutta ben visibile.

intreccio

  1. Riprendete i panetti dal frigorifero, con il più piccolo realizzate una base rotonda con la quale rivestire lo stampo (imburrato e infarinato) mentre con quello più grande realizzate un rettangolo che servirà per l’intreccio, ( i ritagli serviranno per le decorazioni floreali) .

  2. Per realizzare l’intreccio serviranno delle striscie di circa 2 centimetri di larghezza e per averle più o meno tutte uguali ho usato una riga da disegno e un tagliapizza.

  3. Dopo aver fatto le striscioline per l’intreccio bucherellate la base con una forchetta e versate il ripieno di fragole e mirtilli. Livellate bene con l’aiuto di un cucchiaio.

  4. A questo punto posizionate cinque striscie sulla superficie della crostata, distanziate tra loro. Ripiegate la seconda e la quarta.

  5. Adesso posizionate una striscia alla base della seconda e della quarta e riabbassatele.

  6. ripetete la stessa operazione sulla parte superiore e continuate fino a coprire l’intera superficie come in foto.

decorazione finale

  1. Dopo aver creato l’intreccio, tagliate l’impasto in eccesso e ripiegate il bordo internamente su se stesso.

  2. con le dita create degli incavi lungo tutto il bordo.

  3. …e per finire create delle decorazioni in stile floreale utilizzando delle formine da cake designe. Create così foglie e roselline da inserire lungo il bordo.

  4. Crostata con fragole e mirtilli (pie crust e decorazioni)

    spennellate con tuorlo d’uovo e latte e cospargete con zucchero di canna tutta la superficie in modo da avere una crosta croccante e dorata a fine cottura. Mettete in forno già caldo a 180° ventilato per 30/35′

  5. La crostata con fragole e mirtilli è pronta per essere gustata, Si conserva fragrante per un paio di giorni.

  6. Crostata con fragole e mirtilli (pie crust e decorazioni)

Piccoli suggerimenti….

Per fare l’impasto con il Bimby : versare farina, sale e zucchero e frullare 5” vel. 4/5, poi aggiungere il burro freddo a pezzetti e frullare 10” vel. 4/5, infine aggiungere l’acqua fredda e impastare 10” vel. 4/5. trasferire l’impasto sul tavolo, compattare con le mani e fare riposare in frigorifero come sopra. L’impasto della pasta brisèe per la ricetta della pie crust si può fare anche con un semplice frullatore. Farina sale e zucchero e frullare, poi burro a pezzetti freddo e frullare infine aggiungere l’acqua e frullare. L’impasto deve essere lavorato velocemente, il burro che deve essere molto freddo deve sbriciolarsi insieme alla farina. E’ importante inoltre non saltare il tempo di riposo in frigorifero.

graziaintavola

/ 5
Grazie per aver votato!