Crostata Arcobaleno della Pace

La Crostata Arcobaleno della Pace è un dolce di pasta frolla colorata, ripieno di confettura di frutti di bosco, che ricorda la bandiera della pace, con i suoi splendidi colori, unici e diversi che insieme creano armonia e pace. Un dolce colorato e buono che racchiude un messaggio di speranza. STOP WAR.

Se amate le ricette colorate provate anche Il rotolo arcobaleno e I biscotti con la glassa colorata

 Crostata Arcobaleno della Pace
Crostata Arcobaleno della Pace
  • DifficoltàMedia
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione4 Ore
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

500 g farina 00
300 g burro (Molto freddo)
200 g zucchero a velo
3 tuorli
1 uovo
coloranti alimentari (blu, azzurro, viola, verde, giallo, arancione, rosso)
1 pizzico sale
200 g confettura di frutti di bosco

Strumenti

Passaggi

La pasta frolla

In un robot da cucina frullate la farina, lo zucchero e il burro freddissimo e a pezzetti. Aggiungete le uova e frullate ancora. Trasferite l’impasto sbriciolato sul piano da lavoro e compattatelo con le mani. Formate un panetto morbido e omogeneo, quindi schiacciatelo con il palmo della mano e conservatelo in frigorifero, avvolto nella pellicola trasparente, per un paio d’ore.

Trascorso il tempo di riposo, riprendete la pasta frolla dal frigorifero, e prelevatene una parte, sufficiente a foderare la base dello stampo. Lavoratela velocemente e stendetela con il mattarello. Foderate la base, sagomate bene il bordo e tagliate la parte in eccesso. Infine bucherellate la superficie con un punteruolo o i rebbi di una forchetta e farcite con abbondante confettura. Ho nascosto un messaggio di pace dentro la crostata e ho realizzato un reel su Instagram.

Dividete la pasta frolla rimasta in nove panetti. Lasciatene uno da parte e colorate tutti gli altri. Aggiungete qualche goccia di colorante in gel in ogni panetto e impastate. Usate guanti e carta da forno, e attenzione a non mischiare i colori tra loro, tutto deve essere perfettamente pulito.

Dopo aver colorato tutti i panetti di pasta frolla, riponeteli in frigorifero per 10/15′, sempre avvolti nella pellicola.

le strisce colorate

Quando saranno completamente freddi, stendeteli uno alla volta e ricavate le strisce, una per colore. Successivamente, posizionatele sulla crostata, partendo dall’alto con il blu scuro, a seguire, l’azzurro, il viola, il verde, il giallo, l’arancione e il rosso. Tagliate la parte eccedente.

Crostata Arcobaleno della Pace
Crostata Arcobaleno della Pace

Adesso stendete il panetto bianco (freddissimo) e ritagliate le lettere, ma prima passate le formine nella farina, in questo modo si staccheranno più facilmente. Adagiate le lettere al centro e conservate in freezer per 15/20′. Dopo di che mettete in forno statico a 170° per 20/25′.

Crostata Arcobaleno della Pace
Crostata Arcobaleno della Pace

in questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione

Trovi le mie ricette con tante foto e video anche su  facebook instagram e pinterest

Note e conservazione

Consiglio di

Lavorare la pasta frolla velocemente e in un ambiente fresco.

Rispettare il riposo in frigorifero

Usare i guanti per colorare la pasta frolla

La crostata si conserva qualche giorno dentro una campana di vetro.

Con la pasta frolla rimanente si possono preparare allegri biscottini per la merenda.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.