Crea sito

Cheesecake con panna e fragole

La cheesecake è un dolce al formaggio, un classico della pasticceria conosciuto in tutto il mondo con una miriade di varianti, dalle origini molto antiche. E’ composto da una base croccante solitamente fatta con biscotti sbriciolati e burro, e una farcia cremosa composta da uno o più formaggi come lo yogurt, ricotta, formaggio fresco spalmabile o panna. Può essere cotta in forno o semplicemente preparata a freddo. La cheesecake con panna e fragole è gustosissima ed elegante, si prepara facilmente a freddo e possiamo servirla come dessert a fine pasto o prepararla in alternativa alla classica torta di compleanno.

Cheesecake con panna e fragole
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Porzioni7/8

Ingredienti

…la base

  • 180 gBiscotti Digestive
  • 80 gBurro

…la farcia

  • 250 gFormaggio fresco spalmabile
  • 180 gFragole
  • 100 mlpanna da montare già zuccherata
  • 6 gColla di pesce

…la decorazione

  • q.b.Fragole
  • Confettini colorati
  • Meringhe
  • Granella di pistacchi

Strumenti

  • Stampo con cerniera 18 cm di diametro
  • Carta forno
  • nastro in acetato per dolci
  • Frullatore / Mixer
  • Frullatore a immersione
  • Colino
  • Frusta a mano
  • Leccapentole
  • Frusta elettrica
  • Ciotola

Preparazione

La cheesecake con panna e fragole ha una preparazione a freddo, quindi i vari step vengono alternati dai tempi di attesa in frigorifero che vanno rispettati. Per avere una cheesecake anche bella da presentare è fondamentale foderare lo stampo con attenzione, ma vediamo passo dopo passo come fare. Può essere utile guardare anche il video con il procedimento dettagliato.
TROVI LE MIE RICETTE anche su facebook instagram e pinterest

Come foderare lo stampo per la cheesecake

  1. Nella prima fase della preparazione foderiamo lo stampo che deve essere con cerniera apribile. Appoggiate la base dello stampo su un foglio di carta forno, disegnate il contorno del cerchio e ritagliatelo con una forbice.

  2. Adesso imburrate la base e fate aderire perfettamente il cerchio di carta pressando con le dita.

  3. Infine imburrate anche il bordo e foderatelo con un nastro di acetato per alimenti. Utilizzando l’acetato la cheesecake avrà un bordo molto più liscio e regolare. In alternativa è possibile utilizzare una striscia di carta forno.

La base

  1. Per la base, prima di tutto fate sciogliere il burro, e frullate i biscotti al mixer. Dopo di che versate il burro fuso nella ciotola dei biscotti e amalgamate. Quindi trasferite il composto dentro lo stampo e pressate con un cucchiaio, livellando perfettamente la superficie. Fate riposare in frigorifero per 30′ o in alternativa in freezer per 15′.

La farcia

  1. Mentre la base riposa in frigorifero dedicatevi alla farcia. Iniziate mettendo i fogli di colla di pesce in ammollo nell’acqua. Successivamente in una ciotola versate il formaggio fresco e montatelo leggermente con le fruste elettriche. Frullate le fragole e aggiungetele al formaggio un po’ alla volta amalgamando il tutto con una frusta.

  2. Subito dopo montate leggermente la panna e amalgamatela al composto di formaggio e fragole. Nel frattempo scaldate al microonde o in un pentolino due cucchiai di latte e fate sciogliere la colla di pesce ammorbidita e strizzata. Quindi unitela alla farcia.

  3. Infine versate la crema sulla base biscottata, livellate perfettamente e conservate in frigorifero per 4/5 ore.

Come decorare la cheesecake

  1. Trascorso il tempo di riposo staccate la torta dallo stampo, Aprite la cerniera e staccate il foglio di acetato facendo attenzione a non romperla. Trasferite la cheescake sul piatto da portata e decorate a piacere con le fragole fresche, i confettini e le meringhe. Spolverizzate, infine, con la granella di pistacchi.

  2. La cheesecake con panna e fragole è pronta per essere gustata.

Cheesecake con panna e fragole

  1. Cheesecake con panna e fragole

Piccoli suggerimenti….

La cheesecake si presta a molte varianti, possiamo sostituire infatti le fragole con mirtilli, pesche o un mix di frutti di bosco, il risultato sarà sempre eccellente. E’ possibile sostituire la panna zuccherata con la panna fresca, in questo caso consiglio di aggiungere un cucchiao di zucchero a velo. E’ importante, inoltre, rispettare i tempi di attesa ma se vogliamo dimezzarli possiamo utilizzare il freezer. La cheesecake con panna e fragole si conserva in frigorifero un paio di giorni, preferibilmente coperta da una pellicola trasparente.

3,3 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *