Tacos vegetariani

Oggi ho preparato un pranzo diverso dal solito ossia dei tacos vegetariani che avevo in mente da un po’ di tempo.
Tranne le tortillas ho preparato tutto in casa. Le polpettine vegetariane le ho fatte ieri a dire il vero e riposte in frigo fino al momento di cuocerle per i tacos.
Ho scoperto ultimamente una salsa all’aglio nero buonissima e ho deciso di utilizzarla per questa preparazione insieme alla farcitura. Potete sostituirla con una salsa a vostro piacere.
Lo ammetto, li ho portati in tavola con un po’ di timore e invece hanno fatto innamorare tutti.
La cosa più simpatica è stata che ognuno ha proposto una sua idea di farcia: ” sarebbero ottimi anche con melanzane, feta e pomodorini” o ” io li immagino con fagioli piccanti e verdure”.
Ho capito allora che dovrò rifarli spesso e volentieri.
Le tortillas che ho acquistate pronte ma la prossima volta proverò a farle in casa mentre per la farcitura ho utilizzato i pisellini congelati ma vanno bene anche freschi, l’unica differenza sarà tempo di cottura. I congelati impiegheranno meno tempo a cuocersi rispetto ai freschi.
Questi tacos sono ricchi, goduriosi, saporiti, belli e colorati da vedere. Guardarli fa immediatamente venir voglia di morderli.
Ormai Settembre è alle porte e si tornerà pian piano a cibi più caldi e consistenti ma ancora possiamo goderci qualche frisella con avocado e noci o con cipolle rosse e pomodorini o la speciale caprese e pesche.
Ancora possiamo gustare qualche gelato con mirtilli, yogurt greco e muesli, qualche caprese rinforzata e quale insalata sfiziosa come quella di cannellini, tartufo e crostini o di farro e ravanelli arrostiti.
Possiamo ancora bearci di cibi sfiziosi come questi tacos vegetariani.
Prepariamoli insieme.

Tacos vegetariani
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 tacos
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaEuropea

Ingredienti

Per le polpettine vegetariane

  • 180 gpatate
  • 80 gpisellini (freschi o congelati)
  • 80carote
  • 70 gzucchine
  • 1uovo piccolo (+ 1 per la panatura )
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP
  • 1 spicchiocipolla rossa di Tropea
  • Mezzo spicchioaglio
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.noce moscata
  • sale

Per i tacos

  • 4tortilla di mais
  • 1carota grande
  • 1mais, dolce, in scatola, sgocciolato
  • 10pomodorini
  • 1peperone verde
  • q.b.Salsa all’aglio nero
  • 1cipolla rossa di Tropea
  • q.b.prezzemolo tritato
  • 1 spicchioolio aglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.aceto di vino bianco

Strumenti

  • Pentola
  • 3 Ciotole 2 grandi e 1 piccola
  • 1 Padella grande
  • 1 Piatto
  • 1 Carta forno
  • Frullatore / Mixer
  • Pentolino a bordi alti per friggere
  • Schiumarola
  • Carta assorbente

Preparazione

  1. Tacos vegetariani

    Iniziate preparando le polpettine vegetali seguendo questa ricetta, e mettetele in frigo fino al momento di friggerle.

  2. Lavate a asciugate il peperone. Eliminate la calotta, i semi, i filamenti all’interno e tagliatelo a strisce non troppo larghe.
    Spellate la cipolla rossa, tagliatela a rondelle e sfogliatela separando tutti gli strati. Tenetela da parte.
    In una padella scaldate un filo leggero di olio e fateci dorare l’aglio intero vestito.
    Dopo un paio di minuti togliete l’aglio e unite i peperoni. Salate e lasciate cuocere per 10 minuti a fuoco vivace.
    Sfumate con una spruzzata di aceto e lasciateli cuocere per altri 10 minuti poi unite le cipolle e proseguite la cottura per altri 2-3 minuti.
    Spegnete la fiamma e tenete da parte.


  3. Lavate e asciugate la carota. Tagliatela a listarelle.
    Sgocciolate il mais dall’acqua di conservazione.
    Lavate e asciugate i pomodorini e tagliateli a metà. Se sono grandi tagliateli in 4 parti.
    Lavate e asciugate il prezzemolo.

  4. Tacos vegetariani

    Fate scaldare in un pentolino abbondante olio di semi e friggete le polpettine vegetariane poche alla volta.
    Man mano che sono pronte prelevatele con la schiumarola e mettete a scolare su carta assorbente.

  5. Prendete le tortillas e spalmatele con uno strato di salsa all’aglio nero.
    Distribuite sulla salsa i peperoni con le cipolle, le carote a listarelle, il mais, i pomodorini e infine le polpettine vegetariane.
    Completate con altra salsa, prezzemolo tritato e servite in tavola.

Conservazione

I tacos vegetariani vanno mangiati al momento.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.