Crea sito

Gelati al muesli con yogurt greco e mirtilli

I gelati al muesli con yogurt greco e mirtilli sono i miei primi gelati con lo stecco.

Lo scorso anno ho preparato dei golosissimi  gelato biscotto al pistacchio, che ho intenzione di rifare di nuovo quest’anno, anche per sostituire le vecchie foto che non gli rendono giustizia.

Per i gelati con lo stecco ho acquistato ieri dei simpatici stampi in silicone, molto carini e pratici. Ho voluto utilizzarli subito realizzandoci questi gelati fatti con quel che avevo in casa al momento.

Volevo preparare dei gelati leggeri, da poter gustare senza troppi pensieri per la linea. Ho deciso subito di non utilizzare zucchero ma miele, yogurt greco 0% di grassi, mirtilli freschi e muesli ai frutti rossi.

Questi gelati sono venuti addirittura più buoni di quello che speravo, hanno una fantastica consistenza, un sapore fresco e delicato e la giusta dolcezza non stucchevole.

Gli assaggiatori hanno  immensamente gradito e avrebbero fatto volentieri il bis.

Prepariamoli insieme..

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Porzioni4 gelati

  • 100 mlYogurt greco 0% di grassi
  • 30 gMiele millefiori
  • 20 mlLatte parzialmente scremato
  • 30 gMirtilli
  • 2 cucchiaiMuesli

  1. Lavate asciugate e tagliate a metà  i mirtilli. Sgretolate i muesli.

    In una ciotola lavorate lo yogurt greco con il miele fino ad ottenere una crema morbida e omogenea.

    Incorporate, sempre mescolando, il latte e per ultimi i mirtilli.

    Con un cucchiaio versate un poco del composto in ogni stampino e trasferite gli stampini in freezer per 90 minuti.

    Questo primo tempo in freezer servirà a rassodare il composto il tanto che basta a non far scivolare sul fondo i muesli che andrete ad aggiungere in seguito.

  2. Trascorso il tempo di riposo riprendete gli stampi e aggiungete in ognuno un poco di muesli e se occorre un velo di yogurt greco. Rimettete gli stampi in freezer per altre 2 ore.

    Al momento di consumarli delicatamente tirate fuori i gelati dagli stampi e gustate.

    Freschissimi, delicati, leggeri, rinfrescanti…me ne vado a mangiarne subito uno anche io.

    Buon gelato!

Note

Conservazione. I gelati si conservano in freezer per 5-6 giorni

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.