Pasta al sugo di funghi e olive

Funghi e olive: un connubio che in teoria non mi convinceva tanto ma che all’assaggio mi ha conquistata! Il sugo ai funghi e olive al profumo di rosmarino è davvero un ottimo condimento per godere della buona pasta italiana.  E’ un sugo rustico che si prepara in pochissimo tempo, è molto buono ed è perfetto anche con le fettuccine all’uovo! Provalo anche tu!

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    4-5 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 500 g Fettuccine
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 rametto rosmarino fresco
  • 100 g olive nere
  • 400 g Polpa di pomodoro (una latta piccola)
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Peperoncino
  • 30 g Funghi secchi ( o 300 g di finferli)
  • 1-2 cucchiaio Concentrato di pomodoro (a seconda di quanto piace corposo il sugo)

Preparazione

  1. Pasta con olive, funghi e rosmarino

    Mettere a bagno i funghi secchi in acqua tiepida e lasciarli reidratare per 15 minuti.

  2. In una padella soffriggere un filo d’olio extravergine d’oliva con un pezzettino di peperoncino fresco, 1 rametto di rosmarino e 1 spicchio di aglio privato dell’anima (germoglio verde).

  3. Non appena l’olio è ben caldo aggiungere i funghi secchi sgocciolati, lasciare insaporire qualche minuto dopodiché aggiungere le olive, la polpa di pomodoro, il concentrato (non è obbligatorio) e se necessario un goccio d’acqua.

  4. Mescolare, lasciar cuocere a fuoco dolce per una quindicina di minuti e infine regolare di sale e pepe.

  5. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e condirla con il sugo di funghi e olive.

  6. Servire la pasta al sugo di funghi e olive immediatamente decorando ogni piatto con qualche aghetto di rosmarino.

Note & Consigli

  • Hai a disposizione dei finferli? Puoi usarne 300 g in sostituzione dei 30 g di funghi secchi. Ricorda però che i finferli sono funghi corposi che possono raggiungere anche grandi dimensioni. In questo caso è bene accorciarne i gambi (troppo duri e fibrosi) e scottare i funghi in acqua bollente per 3 minuti per poi procedere come indicato in ricetta.
  • Scegli delle olive nere gustose! Per questa ricetta saranno perfette le olive taggiasche, le olive Kalamon o le olive nere di Gaeta. In tutti i casi è bene ricordare di sgocciolarle per bene dal loro liquido di conservazione.
  • Vuoi un consiglio? Io trovo di gran qualità le olive Ficacci, provale anche tu!
  • Ti piace la pasta all’uovo? Utilizza delle ottime fettuccine all’uovo e non te ne pentirai!

Precedente Raccolta di dolci di Natale Successivo Insalata di rinforzo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.