Mini panini al latte di Luca Montersino

Sei in procinto di organizzare un buffet? Ami avere sempre qualcosa di pronto in congelatore da farcire all’ultimo minuto per un aperitivo tra amici? Sei affetta da Montersinite acuta? La soluzione sono questi semplicissimi mini panini al latte, preparati con la ricetta del maestro Luca Montersino. Te ne innamorerai al primo assaggio! Piccoli, soffici e profumati si mandano giù in un sol boccone! Che cosa aspetti? Preparane una bella scorta e scatena la fantasia per farcirli in mille modi diversi.

mini panini al latte di Luca MontersinoIngredienti per circa 80 mini panini

  • 750 g di farina forte
  • 375 g di latte intero fresco
  • 100 g di uova intere
  • 200 g di burro
  • 60 g di latte intero in polvere (in sostituzione utilizzare 60 g di panna)
  • 35 g di lievito di birra
  • 30 g di zucchero
  • 15 g di sale
  • 10 g di malto d’orzo

Per la finitura

  • 1 tuorlo d’uovo
  • 2 cucchiai di panna (o latte)
  • 1 pizzico di sale
  • 50 g di semi di sesamo Dream Fruits
  • 50 g di semi di papavero Dream Fruits

Preparazionepreparazione mini panini al latte

  1. Impastare la farina con il latte fresco, le uova intere, il latte in polvere, il lievito, lo zucchero semolato ed il malto.
  2. Appena gli ingredienti si saranno amalgamati, aggiungere il burro a pomata e il sale.
  3. Coprire con la pellicola e lasciare riposare in frigo per 3 ore.
  4. Stendere l’impasto ad uno spessore di 1 cm.
  5. Con un coppapasta da 3 cm coppare i panini.
  6. Adagiare i panini su di una leccarda rivestita con carta da forno avendo cura di disporli ben distanziati l’uno dall’altro.
  7. Lasciar lievitare sino al raddoppio.
  8. Pennellare i panini con l’uovo sbattuto con la panna e cospargere con i semini di papavero e di sesamo.
  9. Cuocere i panini in forno preriscaldato a 200°  per circa 15 minuti.
  10. Sfornarli e lasciarli raffreddare su di una gratella.

Appena freddi si possono conservare in sacchetti per alimenti e congelare  o consumare farciti a piacimento.

Mini panini al latteNote & Consigli

  • Questi panini sono eccezionali, soprattutto per un buffet in stile finger food. Puoi prepararli con molto anticipo e congelarli in sacchetti per alimenti. Qualche ora prima del consumo vanno lasciati scongelare a temperatura ambiente, per poi essere farcirti a piacimento e servirti.
  • Per renderli ancora più comodi da consumare fugacemente, infilza il panino con uno stecchino o una forchettina in bambù. Se nella tua città hai difficoltà a reperire questo tipo di materiale, o se semplicemente ami fare acquisti comodamente da casa, clicca sul banner e sarai linkato direttamente al mio e-shop di fiducia di prodotti per fingerfood. banner_blogger_long
  •  Per il ripieno basta scatenare la fantasia: saranno buoni in ogni modo!
  • Se vuoi stupire tutti con un bocconcino dolce-salato dal tipico sapore estivo, allora farciscili con del pomodoro ciliegino confit: finiranno in un baleno!

Mini panino al latte con ciliegino confit

Un’ultima nota: preparane tanti…anzi tantissimi! Non ti deluderanno! 🙂

Alla prossima!

Valeria

Precedente Mini piadine finto sushi Successivo Come pulire le cozze e le vongole e come cucinarle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.