Tiramisu con crema al limone e fragole

 

Buongiorno a tutti, dopo giorni di latitanza ritorno con un dolce: Il tiramisu con crema al limone e fragole….il dolce al cucchiaio che in questo periodo va alla grande.

Il tiramisu con crema al limone e fragole è un dolce delizioso, profumato e fresco, ideale per queste giornate di caldo eccessivo. Tra le tantissime ricette di tiramisù, questa è la mia versione ed è quella che preferisco preparare proprio nel periodo estivo, perché nella mia ricetta non ci sono uova crude !!

Lo so, forse è sbagliato chiamarlo tiramisù visto che in questa variante, anziché nel caffè, come nel tiramisù classico, i savoiardi sono inzuppati in una delicata bagna a base di acqua, zucchero e limoncello, ma vi assicuro che tira su lo stesso !!!! 😀

Questo è il periodo delle fragole ma il tiramisu con crema al limone e fragole è molto versatile, tra qualche tempo le fragole non si troveranno tanto facilmente e potranno essere sostituite con la marmellata di fragole o con altra frutta di stagione, ve lo consiglio con le pesche per esempio, buonissimo !!

 

Tiramisù con crema al limone e fragole

 


Tiramisù con crema al limone e fragole

Ingredienti:

  • 1 confezione di savoiardi
  • 250 g di mascarpone
  • 60 g di zucchero a velo
  • 400 g di fragole
  • 250 di panna

Per la crema al limone:

  • 2 uova
  • 100 g di zucchero
  • 40 g di fecola di patate
  • 300 ml di acqua
  • buccia grattugiata di un limone non trattato
  • succo filtrato di 2 limoni

per la bagna :

  • 200 ml di acqua
  • 70 g di zucchero
  • 60 ml di limoncello

Preparazione

  • Preparate la crema battendo due uova con lo zucchero e la fecola. Unite a filo l’acqua e il succo di limone, aggiungete anche la buccia e fate cuocere la crema a fuoco dolce finché non si sarà addensata, spegnete, eliminate la buccia di limone e mettete da parte a raffreddare.
  • Mescolate il mascarpone con lo zucchero a velo, aggiungetelo alla crema e in ultimo incorporate anche la panna montata.
  • Per la bagna fate uno sciroppo facendo bollire per qualche minuto, l’acqua con lo zucchero e la buccia di limone, far raffreddare, eliminare la buccia ed unire il limoncello.
  • Inzuppate i savoiardi e con essi rivestite il fondo di una pirofila rettangolare, copriteli con la crema al limone e qualche fragola tagliata a pezzetti. Continuate con altri strati fino ad esaurire i savoiardi e la crema.
  • Decorate a piacere con altre fragole e lasciate riposare in frigo almeno 4-5 ore prima di gustare ma il giorno dopo darà il massimo.

 

 

tiramisù alle fragole

 

Ps Vi consiglio di tenere sempre una pirofila di tiramisu con crema al limone e fragole di scorta in congelatore per quando arrivano ospiti improvvisi !! 😉

 

Precedente Sformato di pollo e verdure Successivo Polpettone di tacchino

3 commenti su “Tiramisu con crema al limone e fragole

  1. Paolo il said:

    Buono,ho provato a farlo amch’io,ma le fragole mi hanno mollato un sacco d’acqua!!!Come si fa perchè non succeda questo?
    Grazie

    • dolcemela il said:

      Ciao Paolo..forse le fragole erano congelate??
      La prossima volta fai così : le tagli un paio d’ore prima, ci metti un poco di zucchero e succo di limone, le lasci macerare e prima di aggiungerle al tiramisù le lasci scolare per bene, il succo lo recuperi e lo aggiungi alla bagna.
      Ciao…fammi sapere 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.