Semifreddo di yogurt e fragoline di bosco

 

In questo periodo decidere che dolce preparare è sempre più complicato perché fa caldo e non si ha voglia di accendere il forno, allora si va di semifreddi e torte gelato. Questo poi è particolarmente buono e facile da preparare.

Fresco yogurt e fragoline di bosco che in questo periodo sono di stagione e particolarmente belle e profumate, certo, durante l’anno ci sono quelle surgelate ma per il gusto e il profumo non ci sono paragoni con quelle fresche, quindi approfittiamone. Se avete la possibilità andate in montagna a raccoglierle, io lo faccio ogni anno, lo ammetto, è una sfacchinata, ma mi piace raccogliere con le mie manine, belle, succose e profumate fragoline, portarle a casa e preparare tante cosine buone. Sabato, insieme al marito ne abbiamo raccolto un bel cestino e quindi aspettatevi più di una ricetta con le fragoline di bosco.

Ora, seguitemi in cucina, andiamo a preparare il semifreddo di yogurt e fragoline di bosco.

Semifreddo di yogurt e fragoline di bosco

 

 

Semifreddo di yogurt e fragoline di bosco

 

Ingredienti

  • 500 ml di yogurt bianco o alla fragola
  • 160 g di formaggio spalmabile tipo philadelphia
  • 400 ml di panna fresca
  • 150 g di zucchero a velo
  • 1 confezione di pavesini da 200 g (vi avanzeranno 3 pacchetti)
  • 1 cestino di fragoline di bosco
  • 1 bustina di vanillina
  • succo di mezzo limone

Per decorare il semifreddo

  • 100 g di panna montata
  • fragoline di bosco q b

 

 

 

Semifreddo di yogurt e fragoline di bosco

 

 

Preparazione

Per prima cosa prepariamo uno stampo da plumcake e lo foderiamo con carta da forno o con pellicola trasparente lasciando i bordi fuoriuscire dallo stampo, questi ci serviranno per coprire il semifreddo quando lo riponiamo in frigo e per sformarlo con facilità.

Lavate delicatamente le fragoline, scolatele bene, tenete da parte quelle che serviranno per la guarnizione, naturalmente scegliete le più belle e il resto mettetele in una ciotola con un cucchiaio di zucchero a velo preso dal totale e il succo di limone.

Mettete in una terrina il formaggio spalmabile con lo zucchero e mescolate. Aggiungete anche lo yogurt e la vanillina e a seguire la panna montata mescolandola dal basso verso l’alto per non smontarla.

Versate la metà del composto nello stampo e livellatelo.

Distribuite al centro una fila di pavesini e sopra versate le fragoline, mettete anche il succo che si è formato, servirà a bagnare i pavesini.

Trasferite il semifreddo in freezer per 5-10 minuti, questo passaggio potreste anche saltarlo ma ve lo consiglio in quanto vi faciliterà la stesura del rimanente composto oppure non mettete in freezer ma distribuite il composto con una saca-à poche.

Quindi versate infine la parte di crema allo yogurt sopra lo strato di fragole e chiudete con altri pavesini che faranno da base quando capovolgerete il semifreddo sul vassoio.

Ripiegate sul dolce la pellicola che sborda e riponete in freezer per un paio di ore, ma anche di più, potreste preparare il semifreddo anche con molto anticipo e tenerlo in freezer per poi ultimarlo in seguito.

Al momento di servire o quando volete terminare il lavoro, capovolgete il semifreddo sul piatto di portata, togliete la pellicola e distribuite i pavesini tutti intorno, questa operazione è facoltativa, di solito la faccio più per un fatto di estetica in caso di ospiti, perché anche se abbiamo foderato lo stampo con accortezza le pareti non saranno mai perfettamente lisce e belle da vedere.

Terminate decorando il semifreddo a piacere con riccioli di panna e fragoline.

Avendo a disposizione abbastanza fragoline ho preparato anche un coulis, le ho riscaldate insieme ad un cucchiaino di zucchero e poi le ho frullate. In seguito ho filtrato il succo con un colino a maglie strette per eliminare i semini, ho fatto raffreddare e ho distribuito il coulis sul semifreddo, però ho fatto un errore, naturalmente questo ha compromesso soltanto l’estetica e non il gusto, come potete vedere dalla foto, si sono formate delle piccole crepe sulla superficie del semifreddo, come si dice: sbagliando si impara, bastava aggiungere il coulis all’ultimo, prima di servire e non ci sarebbe stato l’inconveniente.

Conservate il semifreddo di yogurt e fragoline di bosco in freezer e trasferendolo in frigo 2 ore prima di servirlo oppure lasciate che si ammorbidisca a temperatura ambiente per mezz’ora.

 

DSCN0896

 

Consiglio: Potete arricchire il ripieno, oltre che con fragoline di bosco anche con altra frutta tipo lamponi o fragole o quella che preferite.

Precedente Torta di ciliegie Successivo Girelle di patate e pesto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.