Crea sito

Gyoza di pollo

I gyoza sono dei ravioli giapponesi, che hanno la caratteristica crosticina sotto.
Di solito si fanno di carne di maiale, ma io questa volta li ho farciti con il pollo, più precisamente con pollo già cotto.
Avevo avanzato il pollo impanato al forno e così ho deciso di preparare questi ravioli.
Eccovi la ricetta.
Buon appetito.
Romina

Gyoza di pollo
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaGiapponese

Ingredienti per 4 persone:

Per la sfoglia

  • 200 gfarina 00
  • 90 mlacqua (calda)
  • 1 pizzicosale

Per il ripieno

  • 400 gpollo (già cotto)
  • Mezzoporro
  • 100 gcavolo cinese
  • 20 mlsalsa di soia
  • 1tuorlo

Per la cottura

  • 10 golio di semi
  • 30 mlacqua

Per accompagnare i gyoza

Preparazione:

  1. Preparare l’impasto.

    In un robot da cucina (mixer) mettere la farina e il sale, azionare la macchina e aggiungere a filo l’acqua.

    Appena l’impasto si amalgama, toglierlo e dare una veloce impastata con le mani.

    Avvolgere l’impasto nella pellicola trasparente e lasciarlo riposare per 30 minuti.

    Nel frattempo prepare il ripieno.

    In un mixer mettere, la carne e frullare un pochino, aggiungere il porro a pezzetti, il cacolo tagliato a listarelle, la salsa di soia e il tuorlo e frullare il tutto.

    Prepariamo i gyoza.

    Con l’impasto formare un filoncino e tagliarlo in 16 (circa) tocchetti.

    Stendere con il mattarello ogni tocchetto di pasta e poi con un coppapasta di circa 9 cm ritagliare i bordi.

    Porre un cucchiaino di ripieno all’interno del disco di pasta e chiudere i ravioli a mezzaluna, pizzicando la sfoglia lungo la chiusura (i ravioli devono rimanere in piedi, ovvero la chiusura deve essere nella parte alta del raviolo.

    Cuociamo i gyoza.

    In una wok scaldare l’olio, aggiungere i gyoza e lasciarli dorare per 1 minuto, fino a quando sotto fanno una crosticina.

    A questo punto unire l’acqua, coprire con un coperchio e cuocere per 2 minuti.

    I gyoza di pollo sono pronti accompagnateli con la salsa agrodolce piccantina.

Varianti:

Al posto del pollo già cotto, potete farcire i gyoza con della carne di maiale macinate e utilizzata a crudo o con della carne di pollo, sempre macinata e utilizzata a crudo.

Se avanzate il ripieno potete fare delle buonissime polpettine, che poi farete rosolare in padella, anche senza condimento.

https://blog.giallozafferano.it/delizieinpentola/

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.