Crea sito

Bignè con crema al pistacchio

I bignè con crema al pistacchio sono estremamente golosi.
La crema viene preparata con una base di crema pasticcera, mascarpone e viene completata con la crema di pistacchi.
Se volete provarli ecco la ricetta.
Buon appetito.
Romina

Bignè con crema al pistacchio
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 8 persone:

Per i bignè

  • 150 gfarina 00
  • 250 mlacqua
  • 100 gburro
  • 4uova
  • 1 pizzicosale
  • 1 pizzicozucchero

Per la farcitura

  • 250 mllatte
  • 2tuorli
  • 60 gzucchero
  • 20 gfarina 00
  • 350 gmascarpone
  • 50 gcrema di pistacchi

Per decorare

  • q.b.crema di pistacchi

Preparazione:

  1. Prepariamo i bignè.

    Mettere l’acqua in una pentola, unire il burro a pezzetti, il sale, lo zucchero e portare a bollore.

    Quando il burro si è sciolto unire tutta la farina e lavorare l’impasto fino a quando si stacca dalle pareti e forma una palla.

    Versare l’impasto in una ciotola e lasciarlo intiepidire (deve essere tiepido non freddo, altrimenti non lo lavorate più).

    Incorporare un uovo alla volta, mettere un uovo e mescolare, aggiungete un altro uovo solo quando il primo si è incorporato bene.

    Dovrete ottenere un’impasto un pochino più denso di una crema pasticcera.

    A questo punto formiamo i bignè.

    Imburrare una teglia da forno (NON usate la cartaforno, i bignè per poter crescere in altezza devono aderire alla teglia).

    A questo punto potete usare un sac a poche e formare delle palline grosse come una nocciola, ben distanziate, oppure aiutarvi con 2 cucchiaini.

    Quando le palline sono pronte schiacciate leggermente la punta con un dito inumidito di acqua.

    Cuocere in forno (statico) preriscaldato a 220 gradi per 15 minuti.

    IMPORTANTE: quando i bignè sono cotti, non toglieteli dal forno; spegnete il forno, aprite leggermente lo sportello e lasciarli raffreddare completamente nel forno.

    Se li togliete subito si sgonfiano e rimangono troppo morbidi.

    Prepariamo la crema pasticcera.

    In una ciotola sbattere, con una frusta, i tuorli con lo zucchero.

    Aggiungere la farina e incorporarla ai tuorli, stando attenti ai grumi.

    A questo punto unire il latte a filo e mescolare bene.

    Versare il composto in una pentola e fare cuocere fino a quando la crema si addensa.

    Mettere la crema in una ciotola, coprirla con la pellicola per alimenti (la pellicola deve essere a contatto diretto con la crema, per evitare che si crei la crosta) e farla raffreddare in frigorifero.

    Quando la crema sarà fredda unire il mascarpone e sbattere con le fruste elettriche.

    In ultimo unire la crema di pistacchi e amalgamare sempre con le fruste elettriche.

    Farciamo i bignè.

    Se avete il sac a poche riempite i bignè facendo un buchino sotto, altrimenti tagliateli a metà e farciteli con la crema.

    Spennellare, con un pennellino, la superficie dei bignè con altra crema di pistacchi.

    I bignè con crema al pistacchio sono pronti, conservateli in frigo fino al momento di servirli.

Consigli:

Io non ho utilizzato la crema di pistacchi in purezza perchè risulterebbe troppo dolce.

Se volete potete sostituire la crema pasticcera con della panna ben montata sempre mischiata con il mascarpone.

https://blog.giallozafferano.it/delizieinpentola/

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.