Tartufi black & white

I tartufi black & white sono delle deliziose palline di ricotta con cocco e cacao. Una vera golosità a cui difficilmente si riesce a resistere. Infatti se non si sta attenti si rischia di finirla in men che non si dica. Molto semplici e veloci da preparare sono ottime da gustarsi a merenda, insieme ai vostri bambini, o come dolcezza del dopo cena.

 

Seguimi anche su FACEBOOK

tartufi black & whiteTartufi black & white

 

Ingredienti

250 g di ricotta fresca di capra o di pecora

250 g di ricotta di fresca di mucca

250 g di zucchero semolato

150 g di cocco disidratato (farina di cocco)

100 g d cacao amaro

10 ml di rum (facoltativo)

 

Finitura

Cacao

Cocco

 

 

VIDEO RICETTA 

Procedimento

Per preparare questi tartufi black & white al cocco la prima cosa da fare è passare al setaccio a maglie fini la ricotta, che deve essere fresca e asciutta. Io ho usato un mix di capra e vaccina, ma voi potete usare quella ce preferite.

Una volta setacciata la ricotta, unite lo zucchero, il cocco disidratato ( farina di cocco), e amalgamate il tutto.

Dividere l’impasto in due parti uguali. Unite a una delle due parti il cacao e il rum. Se vedete che l’impasto risulta troppo molle potete aggiungere altro cacao.

Fate riposare i due impasti, coperti con della pellicola trasparente, in frigo per circa 20 minuti.

Con i due impasti ricavate delle palline, modellandole con le mani.

Versate il restante cacao in una ciotolina, rotolateci le palline bianche, fino a coprirle completamente.

In un’altra ciotola invece mettete il cocco e ricopriteci le palline al cacao.

Una volta pronte servitele in pirottini di carta.

Precedente Barrette cioccolato e arachidi salate Successivo Danubio salato

2 commenti su “Tartufi black & white

  1. mary il said:

    Non vedo quanto zucchero nella ricetta ma dici di aggiungerlo alla ricotta.
    Grazie

    • cuochinprogress il said:

      Ciao Mary, hai ragione, è stata una dimenticanza. Comunque vanno 250 g di zucchero semolato. Grazie di avermelo fatto notare

I commenti sono chiusi.