SPEZZATINO CON LE PATATE

spezzatino con le patate

Lo SPEZZATINO CON LE PATATE è un piatto tipico contadino, che è entrato nella cucina familiare di tante parti del nostro Paese. E’ infatti un perfetto secondo in un buon pranzo di famiglia, ma può trasformarsi anche in piatto unico, in quantità un po’ più abbondanti.
Come tutti i piatti semplici della tradizione è importante scegliere bene gli ingredienti: per la carne io utilizzo il muscolo di manzo o vitello, un taglio poco costoso ma perfetto per le lente cotture, che si scioglie letteralmente in bocca. Inoltre è importante usare un buon vino rosso per marinatura e cottura. Non serve che sia nobile e costoso, ma che abbia un certo corpo e sia gradevole, piuttosto tannico che acidulo. Infine non lesinate con le verdure, proprio come facevano le nostre nonne per rendere il piatto ricco anche senza troppa carne: vedrete che tutto si combina a meraviglia e tra gusti e profumi deliziosi ritroverete l’autenticità dei piatti di un tempo…

spezzatino con le patate
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgcarne bovina (muscolo)
  • 2 costesedano
  • 2carote (medie)
  • 1cipolla dorata
  • 500 mlvino rosso
  • 3chiodi di garofano
  • 3bacche di ginepro
  • 500 gpatate
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero

Preparazione

  1. La preparazione dello SPEZZATINO CON LE PATATE è molto semplice e alla portata di tutti.

    Innanzitutto scegliete un pezzo di carne abbastanza magra ma non asciutta, che si adatti bene ad una lunga cottura. Io ho scelto il muscolo di bovino adulto, ma si possono scegliere anche altri pezzi, come il cappello del prete.

    Tagliate la carne a cubetti di circa 2 cm di lato, togliendo eventuale pelle o cartilagine che fosse presente nel pezzo.

    Pulite gli odori (carote, sedano, cipolla), e tagliateli a pezzettoni

  2. Ponete la carne e gli odori in un contenitore, possibilmente di vetro, aggiungete le spezie, e coprite tutto con del buon vino rosso.

    Chiudete il contenitore e ponetelo in frigo a mecerare per almeno 6 ore, o meglio ancora per tutta la notte.

    Dopo la marinatura scolate la carne e dividetela dalle verdure, conservando il vino della marinatura, che userete in cottura.

    Ponete sul fuoco una pentola capiente con un filo d’olio. Fate scaldare, unite la carne e fatela rosolare a fuoco vivo per 5 minuti.

  3. A questo punto aggiungete le verdure e fatele insaporire per 2 minuti. In ultimo unite il vino rosso.

    Abbassate la fiamma, coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco lento per circa due ore, mescolandolo di tanto in tanto.

    Dopo circa 1 ora e mezza unite le patate tagliate e pezzettoni. Salate, pepate e lasciate cuocere il tutto ma senza far sfaldare le patate.

  4. Impiattate e gustatevi questo delizioso secondo di carne ben caldo.

    GUARDA ANCHE

    SPEZZATINO PISELLI E FUNGHI

    SPEZZATINO AL VINO ROSSO

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.