RAVIOLI DOLCI ALLA CREMA

I RAVIOLI DOLCI ALLA CREMA sono golosissimi dolcetti della tradizione del Carnevale, presenti nella cucina familiare di tante parti d’Italia, dove non si lascia mai passare questa ricorrenza godereccia senza dedicarsi ai fritti, che tanta allegria mettono in cuore a grandi e piccini. Questa ricetta vede i ravioli ripieni di morbida e profumata crema pasticcera, che rende ancor più ricchi e prelibati questi bocconcini. Prepararli non richiede molto tempo e, in tutti i casi, la fatica è ampiamente ricompensata dalla soddisfazione di mangiare e donare a bimbi ed amici questi ravioli, dal guscio esterno croccante, ma morbidi e profumati all’interno. L’impasto e la crema è meglio prepararli in anticipo, per comporre i dolcetti con più facilità, mentre la frittura, come sempre, va fatta all’ultimo momento, per assicurarvi che i ravioli rimangano croccanti e perfetti, proprio come quelli della nonna che, un po’ tutti, abbiamo conosciuto…

ravioli dolci alla crema
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni20-25 ravioli
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

IMPASTO DEI RAVIOLI

300 g farina 00
50 g zucchero
40 g burro
1 pizzico sale
100 g latte
1 uovo (medio)

CREMA PASTICCERA

250 g latte
2 tuorli (medi)
100 g zucchero
25 g amido di mais (maizena)
1 cucchiaino estratto di vaniglia

PER FRIGGERE

500 ml olio di semi di arachide

Strumenti

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione

1 Tagliapasta

Passaggi

La preparazione del RAVIOLI DOLCI ALLA CREMA è molto semplice e alla portata di tutti.

CREMA PASTICCERA

Ponete il latte in un pentolino e scaldatelo fino a sfiorare il bollore.

In un recipiente ampio sbattete le uova con lo zucchero, amalgamate bene e poi aggiungete poco alla volta l’amido di mais e l’estratto di vaniglia. Se utilizzate la bacca ponete la bacca e i semi a riscaldare nel latte.

Una volta amalgamato il tutto tenetelo da parte.

Non appena il latte raggiunge il bollore, eliminate il baccello di vaniglia qualora lo aveste usato al posto dell’estratto e versatelo a filo e poco per volta nel composto di uova, mescolando velocemente con una frusta a mano in modo da stemperare il tutto ed evitare che le uova cuocendo formino dei grumi.

Riponete nuovamente sul fuoco, a fiamma dolce, e continuate la cottura mescolando con la frusta o con un cucchiaio di legno fino a che non si addensa.

Una volta cotta ponetela in una ciotola, copritela a contatto con della pellicola trasparente e lasciatela raffreddare completamente.

IMPASTO DEI RAVIOLI

Ponete una ciotola, o nel vaso della planetaria, la farina, lo zucchero, un pizzico di sale e il burro freddo a pezzetti.

Lavorate gli ingredienti fino ad ottenere un impasto sabbioso quindi unite l’uovo e il latte.

Amalgamate il tutto, lavorando l’impasto per 5 minuti, fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.

Una volta pronto richiudetelo con della pellicola trasparente e ponete in frigo a riposare per 1 ora.

ravioli dolci alla crema

ASSEMBLAGGIO

Riprendete l’impasto dal frigo, dividetelo a metà e aiutandovi con una macchina tira pasta, stendete delle sfoglie abbastanza sottili. Impostate lo spessore della macchina a 5.

In alternativa potete stendere l’impasto con il mattarello.

Riponete su ciascuna sfoglia un cucchiaino abbondante di crema. Richiudete la pasta su se stessa, proprio come fareste per dei normali ravioli, sigillate bene con le mani le due sfoglie facendo uscire l’aria dal suo interno e rifilate con un tagliapasta. Potete ricavare i ravioli della grandezza che preferite.

I ritagli potete rimpastarli e formare altre sfoglie.

ravioli dolci alla crema

FRITTURA

Scaldate abbondante olio e quando sarà caldo iniziate a friggere i ravioli, pochi per volta, fino a doratura.

Scolate i ravioli dolci alla crema su della carta assorbente e quando saranno asciutti cospargeteli con abbondante zucchero a velo.

ravioli dolci alla crema

VARIANTE

Una volta tirata la sfoglia potete farcirli con un cucchiaino di marmellata e uno di crema pasticcera. Così come potete unire della crema alle nocciole alla crema ed ottenere una farcia ancora più golosa.

Seguimi sui social

FACEBOOK   INSTAGRAM   YOUTUBE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.