Crea sito

Muffin salati piselli e wurstel

muffin salati piselli

I muffin salati piselli e wurstel soffici, profumati e deliziosi dal primo all’ultimo morso, non deludono mai nessuno. Sono dei perfetti finger food da servire per l’ora dell’aperitivo, per una merenda salata, durante una festa con gli amici, cene a base di piatti freddi oppure gite fuori porta. Inoltre possono sostituire il pane ed hanno il pregio, cosa non da poco, di poter esser preparati con largo anticipo e surgelati in modo da tirarli fuori all’occorrenza. Se volete renderli più leggeri potete sostituire l’olio con della ricotta. Ma vediamo come realizzare queste golose tortine.

Seguimi anche su FACEBOOK 

muffin salati piselliMuffin salati piselli e wurstel

Ingredienti per 10 muffin 

150 g di piselli

100 g di wurstel cotto a dadini

200 g di farina

100 ml di latte

100 ml di olio di semi

3 uova medie

Prezzemolo 1 ciuffo

Olio extravergine di oliva, 2 cucchiai

40 g di parmigiano Reggiano grattugiato

60 g di pecorino grattugiato

40 g di Emmenthal

10 g di lievito chimico in polvere per preparazioni salate

Sale e pepe q.b.

Procedimento 

Per preparare i muffin ai piselli e wurstel iniziate cuocendo i piselli in poco olio di oliva, salandoli a fine cottura; i piselli dovranno risultare cotti ma ancora piuttosto croccanti. In una padellina antiaderente fate leggermente rosolare i cubetti di wurstel.

Sbattete in una terrina le 3 uova e aggiungete il latte e l’olio di semi.

Incorporate anche il prezzemolo tritato. In una ciotola capiente setacciate la farina con il lievito, aggiungete il composto di uova, olio e latte e mescolate bene per amalgamare il tutto.

Aggiungete quindi i formaggi grattugiati, i piselli e i cubetti di wurstel. Salate leggermente e pepate a piacere. Mescolate il composto facendo attenzione a non schiacciare i piselli.

Servendovi di un cucchiaio, ponete l’impasto ottenuto in stampi da muffin coperti di pirottini di carta o silicone, riempiendoli fino all’ orlo.

Cuocete i muffin a 180°C per circa 20-25 minuti.

Serviteli tiepidi o freddi! Potete congelarli e al momento opportuno passarli in forno per 5 minuti a 180°.