Muffin all’acqua alle mele

I MUFFIN ALL’ACQUA ALLE MELE sono dei leggerissimi e deliziosi dolcetti, perfetti per la colazione o un tè pomeridiano, ricchi di gusto ma poveri di grassi e completamente vegani, adatti anche a chi è – per passione o necessità – attento alla dieta.

Velocissimi da preparare, questi muffin sono morbidissimi e pieni di gusto, grazie alle mele, dolci e succose, e alla cannella, che si sposa a meraviglia con la frutta. La loro freschezza li rende perfetti anche come una piccola merenda, magari a metà mattina, spezzando il digiuno con un boccone prelibato ma leggero.

Insomma, buoni dolcetti da forno che smentiscono l’assunto che è goloso solo ciò che fa male…

muffin all'acqua alle mele
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    8-10 muffins
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 220 g Acqua
  • 30 g Olio di semi
  • 250 g Farina 00
  • 130 g Zucchero
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 1 cucchiaino Cannella in polvere
  • Scorza di limone
  • 1 Mele
  • Granella di zucchero

Preparazione

  1. Preparare i MUFFIN ALL’ACQUA ALLE MELE è davvero semplice, veloce e non servono le fruste elettriche.

    Come prima cosa prendete due ciotole. In una mettete l’acqua con l’olio e mescolate.

    Nell’altra invece mettete tutte le polveri: la farina con il lievito setacciati, lo zucchero, la cannella e la scorza di limone.

  2. Amalgamate quindi anche le polveri e aggiungete la parte liquida. Aiutandovi con un cucchiaio o una frusta a mano incorporate i due composti fino a renderli lisci.

    Unite 3/4 di mela pelata e tagliata a cubetti, tenedo la restante per la decorazione.

  3. Ponete dei pirottini di carta all’interno dell’aposito stampo per muffin, oppure imburrate e infarinate quelli in alluminio, e riempiteli con il composto stando a 1 cm dal bordo.

    Affettate sottilmente la mela tenuta da parte e mettetene 1 o 2 fette in superficie facendola affondare leggermente.

    Cospargete con la granella di zucchero ed infornate a forno preriscaldato e statico a 180° per 20 minuti.

  4. Verificate la cottura facendo la classica prova stuzzidenti, ma non spaventatevi se uscirà umido, è normale dato l’impasto e l’umidità delle mele.

    Una volta pronti sfornateli, lasciateli raffreddare e al momento di mangiarli spolverateli con dello zucchero a velo.

    Conservate i MUFFIN ALL’ACQUA ALLE MELE a temperatura ambiente al massimo per un giorno, dopodichè riponeteli in frigorifero ben chiusi.

  5. GUARDA ANCHE:

Note

Precedente Migliaccio salato Successivo Castagnole ricotta e Nutella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.