Castagnole ricotta e Nutella

Le CASTAGNOLE RICOTTA E NUTELLA sono squisiti dolcetti, facilissimi da preparare, variante ancor più golosa della ricetta tradizionale, perfetti per le feste di Carnevale, ma capaci di rallegrare grandi e piccini anche in altri momenti dell’anno.

Il tradizionale impasto del dolce viene arricchito di cremosa ricotta e di prelibata Nutella, che gli conferisce uno straordinario profumo di nocciole e cioccolato. Importante è naturalmente la perfetta frittura, da fare in olio abbondante e alla giusta temperatura. Solo così le piccole frittelline tonde gonfieranno a dovere, diventando morbide e prelibate.

castagnole ricotta e nutella
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 250 g Ricotta vaccina (asciutta)
  • 3 cucchiai Zucchero
  • 3 cucchiai Nutella
  • 1 Uova (media)
  • 250 g Farina 00
  • 10 g Lievito in polvere per dolci
  • q.b. Zucchero (per la finitura)

Preparazione

  1. castagnole ricotta e nutella

    Preparare le CASTAGNOLE RICOTTA E NUTELLA è davvero molto semplice e veloce.

    In una ciotola ampia mettete la ricotta, mi raccomando che sia ben asciutta, assieme allo zucchero e lavoratela fino a renderla ben liscia. Quindi aggiungete la Nutella e amalgamatela.

  2. Unite l’uovo e lavorate il composto fino ad amalgamarlo perfettamente. Aggiungete la farina e il lievito setacciati e incorporatele prima con una forchetta e successivamente con le mani.

    Dovrete ottenere un composto omogeneo ma morbido. Se vedete che è troppo appiccicoso aiutatevi con dell’altra farina.

  3. Trasferite l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata. Staccate dei pezzi di impasto e da questi ricavate dei filoncini.

    Tagliateli come fareste con gli gnocchi e arrotondate ogni pezzetto con le mani.

  4. Una volta ottenute le palline ponete abbondante olio in un tegame dai bordi alti. Una volta che avrà raggiunto la giusta temperatura, iniziate con il friggere le vostre castagnole, poche per volta, e rigirandole in continuazione.

  5. Qunado saranno ben dorate scolatele con una schiumarola e ponetele in un piatto nel quale avrete messo dello zucchero semolato.

    Ricopritele completamente di zucchero e continuate così fino a terminarle.

  6. GUARDA ANCHE:

Note

Precedente Muffin all'acqua alle mele Successivo Mezzelune al caffè e Nutella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.