Maionese senza uova

La MAIONESE SENZA UOVA è una salsa davvero molto buona, capace di sostituire l’originale senza togliere gusto e cremosità, ma solo riducendone il contenuto di colesterolo e, cosa non da poco, non impazzisce.

E’ adatta a quanti hanno problemi di intolleranza alle uova ed eventualmente anche al lattosio, visto che si può sostituire il latte con la corrispondente bevanda a base di soia. Va benissimo, quindi, anche per una cucina vegana, magari per accompagnare un hamburger vegetariano o delle allegre verdure di stagione lessate.

Il gusto molto delicato rende questa salsa particolarmente adatta ad essere insaporita da odori e spezie, che la possono rendere coloratissima e molto fresca o piccante.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 100 ml Latte
  • 150 ml Olio di semi di girasole (o di mais)
  • 1 pizzico Sale fino
  • 1 cucchiaino Succo di limone

Preparazione

  1. maionese senza uova

    Nel bicchiere del mixer ad immersione mettete il latte (o, per una maionese vegana, una equivalente quantità di bevanda a base di soia), l’olio, un pizzico abbondante di sale e il succo di limone.

    Quindi Iniziate ad emulsionare il tutto alzando e abbassando leggermente il frullatore all’interno del bicchiere, in modo da mescolare uniformemente tutti gli ingredienti e incorporare aria.

  2. Mescolate il tutto fino a che il composto non inizierà ad inspessirsi e ad assumere la densità tipica della salsa. Serviranno davvero pochi minuti.

    Se volete aumentare ulteriormente la densità, basterà aggiungere altro olio. Tenete, però, conto che la salsa tenderà a compattarsi dopo averla completata.

  3. E, aspetto molto positivo, una volta miscelata non si allenterà.

    Per un risultato perfetto fate riposare la maionese per almeno 30 minuti in frigorifero.

  4. La consistenza sarà così ancora più densa e cremosa, pronta per l’uso, da sola o arricchita da odori e spezie che vorrete aggiungere, prezzemolo, basilico, menta, erba cipollina, peperoncino o cucuma.

    Insomma scatenate la vostra fantasia e leccatevi i baffi!

  5. GUARDA ALTRE SALSE :

Note

Precedente Melanzane ripiene di tonno Successivo Plumcake zucchine salsicce e fiori di zucca

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.