Crea sito

Farfalle al salmone

farfalle al salmone

Le FARFALLE AL SALMONE sono un delizioso e delicato primo piatto, velocissimo da preparare e davvero perfetto per un pranzo, anche con ospiti vegetariani o particolarmente esigenti.

Infatti il piatto è semplice, ma molto raffinato, se si rispettano le poche regole che sono indicate nella ricetta ed in particolare se si utilizza del buon salmone fresco, dei limoni profumati (e preferibilmente non trattati) e, soprattutto, se non si aggiungono altri grassi salvo del buon olio extravergine d’oliva. Infatti con pochi accorgimenti il piatto risulterà perfettamente amalgamato e cremoso anche senza panna.

Le farfalle perfettamente al dente, unite al salmone appena scottato e con un intenso aroma di limone, saranno un primo da ricordare.Ed un sicuro successo con i vostri commensali.

farfalle al salmone
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 360 g Farfalle
  • 500 g Tranci di salmone
  • 1 Scalogno
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe rosa in grani
  • 1 Scorza di limone

Preparazione

  1. Preparare queste FARFALLE AL SALMONE è facile e molto veloce.

    Il primo passaggio consiste nell’eliminare la pelle. Fate scorrere con attenzione la lama di un coltello molto affilato tra la pelle e la polpa del pesce

    Eliminate le lische, nel caso ce ne fossero, togliendole una a una, seguendo le venature del pesce. Potete farlo con le pinzette ma anche con le mani essendo le lische abbastanza grandi ed evidenti.

  2. Tagliate il salmone in cubetti e teneteli da parte.

    Intanto bollite la pasta in abbondante acqua salata.

    Nel frattempo in una padella ampia ponete un filo d’olio, e fatevi rosolare a fuoco dolce lo scalogno tagliato finemente e il prezzemolo. Unite i cubetti di salmone e fateli cuocere per 1 minuti.

  3. Sfumate con il vino bianco e una volta evaporata la parte alcolica aggiustate di sale e spegnete la fiamma. Non fatelo stracuocere.

    farfalle al salmone

    A cottura della pasta quasi ultimata, scolatela nella padella con il condimento aggiungendo anche mezzo mestolo d’acqua di cottura. Unite qualche grano di pepe rosa schiacciato tra le dita, va bene anche il pepe nero, e terminate la cottura.

  4. A fuoco spento unite la scorza di limone tagliata a listarelle sottili e altro prezzemolo. Impiattate e mangiate le vostre FARFALLE AL SALMONE ben calde.

     

    GUARDA ANCHE:

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.