Crocchette di zucca e patate con cuore filante

Le CROCCHETTE DI ZUCCA E PATATE CON CUORE FILANTE sono uno sfizioso antipasto, finger food o addirittura secondo piatto autunnale. La preparazione è molto semplice e ricorda quella delle classiche crocchette di patate, ma in questo caso, il risultato è ancora più particolare e goloso.

La combinazione tra le patate e la zucca, che in questa stagione dà il meglio di se in quanto a gusto, è azzeccatissima e in più il cuore di formaggio filante le rende particolarmente appetibile anche ai più piccoli che come sappiamo sono sempre restii a mangiare le verdure.

crocchette di zucca e patate
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    35 minuti
  • Porzioni:
    10 crocchette
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per l’impasto

  • 300 g Patate
  • 250 g Zucca mantovana (già pulita)
  • 1 Tuorli
  • 3 cucchiai Parmigiano reggiano
  • q.b. Noce moscata
  • 100 g Scamorza affumicata (o provola)
  • q.b. Sale
  • 2 cucchiai Pangrattato (se occorre)

Per la panatura

  • 1 Albumi
  • q.b. Pangrattato

Per friggere

  • Olio di semi

Preparazione

  1. La preparazione di queste gustose e filanti CROCCHETTE DI ZUCCA E PATATE è molto semplice.

    Lavate le patate, ponetele in una pentola capiente completamente coperte di acqua. Mettete sul fuoco e lessatele per 30 minuti circa o fino a che non saranno morbide.

    Una volta pronte scolate e lasciate da parte ad intiepidirsi per 5 minuti. Quindi schiacciatele con lo schiacciapatate e ponetele in una terrina capiente.

  2. Nel mentre che cuocete le patate occupatevi anche della zucca.  Privatela della buccia esterna, dei filamenti e dei semi interni. Ricavate delle fette spesse 1 cm e ponetele in una teglia foderata con carta da forno. Infornate a forno preriscaldato a 180° e lasciate cuocere per 25 minuti o fino a quando non risulta morbida.

  3. Quando la zucca è cotta schiacciate anch’essa all’interno della ciotola con le patate. Lasciate intiepidire il tutto e solo a questo punto aggiungete il tuorlo (tenendo da parte l’albume per la panatura), il parmigiano, la noce moscata e il pangrattato, regolando la quantità a seconda dell’umidità dell’impasto. Aggiustate di sale e amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto perfettamente compatto ed omogeneo.

  4. Prelevate una piccola porzione di composto, schiacciatelo delicatamente in modo da creare un incavo al centro e ponetevi un pezzo di scamorza.

    Aiutandovi con il palmo della mano chiudete l’impasto in modo da creare la crocchetta. Prendete due ciotole, in una sbattete leggermente l’albume e ponete nell’altra il pangrattato.

  5. Passate ogni crocchetta prima nell’albume e subito dopo nel pangrattato.

    Scaldate abbondante olio in una pentola profonda e quando avrà raggiunto la giusta temperatura immergete le crocchette poche per volta e fatele cuocere fino a che non diventeranno belle dorate.

    Scolatele le vostre crocchette di zucca e patate con una schiumarola e ponetele su un foglio di carta assorbente.

    Gustatele calde calde.

  6. GUARDA ANCHE:

Note

Precedente Spezzatino al vino rosso Successivo Biscotti da inzuppo con gocce di cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.