Caserecce ragù bianco e asparagi

Le CASERECCE RAGU’ BIANCO E ASPARAGI sono un piatto semplice da preparare, dal gusto delicato e ricco di gusto. Questo formato di pasta con le sue insenature è perfetta per raccogliere il condimento.

Secondo la tradizione potrebbe essere un’interpretazione della pasta busiata di origine araba, ottenuta con la sottile canna di una pianta, il “bus”, con cui un tempo si avvolgevano i pezzetti d’impasto.

caserecce ragù bianco e asparagi
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 400 g Pasta (tipo Caserecce)
  • 350 g Carne bovina (macinato)
  • 300 g Asparagi
  • 1 Cipolle
  • 1 Carote
  • 1 costa Sedano
  • 1 spicchio Aglio
  • 2 Chiodi di garofano
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • 80 g Pecorino romano
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero

Preparazione

  1. Per realizzare queste CASERECCE RAGU’ BIANCO E ASPARAGI come prima cosa dedicatevi alla preparazione del ragù.

    In una casseruola lasciate scaldare un filo abbondante d’olio, insaporitevi l’aglio, il trito di sedano, carota e cipolla insieme ai chiodi di garofano.

  2. Aggiungete la carne macinata, mescolate e fate rosolare a fiamma vivace.

    Sfumate con il vino, lasciatelo evaporare e aggiustate di sale e pepe.

    Abbassate la fiamma e cuocete lentamente per 30 minuti aggiungendo di quando in quando un po’ acqua o di brodo caldo.

  3. Pulite gli asparagi privandoli, con l’aiuto di un pela patate, della parte fibrosa del gambo e della base più dura. Lessateli per qualche minuto in acqua salata, poi immergeteli subito in acqua fredda.

    Quasi a fine cottura del ragù bianco aggiungete gli asparagi tagliati a rondelle e con le punte intere.

  4. Lessate la pasta in abbondante acqua salata, lasciandola al dente. Scolate la pasta all’interno del ragù e aiutandovi con un mestolo dell’acqua di cottura della pasta terminate la cottura.

    A fuoco spento unite una parte del pecorino e mantecate fino a farlo sciogliere.

    Impiattate, cospargete con altro pecorino e gustate le vostre caserecce ragù bianco e asparagi ben calde.

  5.  

    GUARDA ANCHE:

Note

Precedente Muffin dolci alle zucchine Successivo Plumcake integrale fragole e cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.