Plumcake integrale fragole e cioccolato

Il PLUMCAKE INTEGRALE FRAGOLE E CIOCCOLATO è ottimo per mangiare i dolci senza troppi sensi di colpa. Un dolce morbido, umido e dal sapore insolito dato, oltre che dalla farina integrale, anche dall’intenso aroma della cannella.

Mentre mi siedo e rifletto sul cosa fare con la vaschetta di fragole che ho portato a casa, penso tra me e me … quello che va bene con le fragole … beh, cioccolato naturalmente! Anche se io amo il cioccolato, non volevo saturare questo pane con troppo sapore di cioccolato.

Così ho usato solo gocce di cioccolato, e non ho aggiunto polvere di cacao alla pastella. Il pane si è rivelato molto gustoso ed era una grande combinazione di sapori.

plumcake integrale fragole e cioccolato
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 225 g Farina integrale (con germe di grano)
  • 225 g Fragole
  • 2 Uova (medie)
  • 75 g Zucchero
  • 75 g Zucchero di canna
  • 100 g Olio di semi
  • 80 g Latte
  • 1 cucchiaino Cannella in polvere
  • 1 pizzico Sale
  • 1/2 cucchiaino Bicarbonato
  • 80 g Gocce di cioccolato fondente
  • Granella di zucchero

Preparazione

  1. plumcake integrale fragole e cioccolato

    Preparare questo PLUMCAKE INTEGRALE FRAGOLE E CIOCCOLATO è semplice e veloce.

    Come prima cosa preriscaldate il forno a 180°.

    In una ciotola unite tutte le polveri, quindi, la farina, lo zucchero, la cannella, il sale, il bicarbonato di sodio e mescolate bene.

  2. In un’altra sbattete leggermente le uova, unite il latte, l’olio di semi, e successivamente le fragole e le gocce di cioccolato e mescolate bene.

    Aggiungete il composto di fragole al composto con le farine, e incorporate per bene.

    Versate il composto in un tradizionale stampo da plumcake, imburrato e infarinato o foderato con carta forno.

  3. Cospargete la superficie con la granella di zucchero e cuocete in forno statico per 45-50 minuti, fino a quando infilsandolo con uno stuzzicadenti non esce pulito. Non preoccupatevi troppo se l’impasto vi rimane umido, ciò è dato dalla presenza delle fragole.

    Quindi sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di sformarlo e gustarlo.

  4. CONSERVAZIONE

    Se non si consuma nel giro di 2 giorni è importante conservarlo in frigo, in quanto l’umidità delle fragole potrebbe causare muffe.

     

    GUARDA ANCHE:

Note

Precedente Caserecce ragù bianco e asparagi Successivo Pasta asparagi guanciale e pomodorini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.