Casciatine o Formaggelle Sarde

 

Le casciatine o formaggelle sarde sono un dolce che si prepara in occasione delle festività religiose in particolare a Pasqua.

 

Casciatine o Formaggelle Sarde

 Casciatine o Formaggelle Sarde

Per la pasta violata 

1 kg di farina 00
200 g di strutto
100 g di zucchero
acqua tiepida q.b.
un pizzico di sale

 

 

Per il ripieno 

1 kg di ricotta vaccina
300 g di zucchero
la scorza di un limone e un arancio grattuggiati
1 bustina di vanillina
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 uovo intero
uva sultanina a volontà

 

Procedimento 

Mescolate bene gli ingredienti per il ripieno in una terrina ampia e capiente e poi preparate la pasta violata che non dovrà essere troppo dura, ma facile da lavorare.

Ricordate che la pasta violata necessita di una bella lavorazione e una buona dose di forza.

Dopo aver preparato la pasta tirate una sfoglia (magari lasciatevi aiutare da una macchina per la pasta) e tagliate dei dischi di pasta della dimensione di una tazza da té.

Riponete al centro dei dischi un generoso cucchiaino di ripieno e infine pizzicate la pasta ai bordi fino a creare un cestino con delle punte.

Mettete in forno a 180° per 15-17 minuti circa.

Servitele come dolce alla fine di un pasto o come ottima merenda per i più piccoli.

Precedente Sponge Cake al limone Successivo Pasha Finlandese ( Dolce Pasquale )