Pastiera al cioccolato

La PASTIERA AL CIOCCOLATO  è una squisita variante del famoso dolce partenopeo, che lo rende ancora più goloso e adatto allo feste pasquali, quando proprio il cioccolato la fa da padrone.

La frolla fragrante e il ripieno hanno infatti i gusto inconfondibile della fava di cacao, vera “droga” dei golosi. Ma il grano cotto nel latte, la ricotta e alcuni profumi mantengono la tradizione della pastiera, sempre apprezzatissima.

Consistenze e gusti si sposano a meraviglia a, alla fine,questa torta ha sempre solo un difetto: finisce troppo in fretta!

pastiera al cioccolato
  • Difficoltà:
    Media
  • Cottura:
    90 minuti
  • Porzioni:
    8-10 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la frolla

  • 210 g Farina 00
  • 40 g Cacao amaro in polvere
  • 100 g Burro
  • 100 g Zucchero
  • 2 Uova (medie)
  • 1 pizzico Sale

Per il ripieno

  • 250 g Grano cotto
  • 150 ml Latte
  • 2 Uova (medie)
  • 1 Tuorli
  • 150 g Ricotta di pecora
  • 150 g Ricotta vaccina
  • 300 g Zucchero
  • 100 g Gocce di cioccolato fondente

Preparazione

  1. PASTA FROLLA

    In una ciotola, o nel vaso della planetaria con il gancio K, ponete la farina e il cacao setacciati, lo zucchero e il burro freddo a pezzetti.

    Iniziate ad impastare usando i polpastrelli, fino ad ottenere un impasto sabbioso. Unite le uova ed incorporatele al resto degli ingredienti, lavorando però il tutto velocemente.

    Una volta ottenuto un panetto omogeneo richiudetelo in della pellicola per alimenti e ponetelo in frigo a rassodare per almeno 30 minuti.

  2. CREMA

    Mettete il grano e il latte in un pentolino e lasciatelo cuocere a fuoco dolce, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno, fino a che non diventa cremoso.

  3. Quindi toglietelo dal fuoco e lasciatelo raffreddare. Successivamente frullatelo fino ad ottenere una crema.

    In una ciotola capiente ponete la ricotta, ben asciutta, e lavoratela con le uova e lo zucchero.

    Aggiungete il grano e amalgamatelo per bene. In ultimo unite le gocce di cioccolato.

  4. ASSEMBLAGGIO

    Stendete la pasta frolla ad uno spessore di 3 mm, foderate uno stampo del diametro di 20-22 cm, bucherellate la base e versate al suo interno la crema di ricotta e grano. Decorate la superficie con altre strisce di pasta frolla, intrecciandole come fareste con una classica crostata.

  5. Infornate la PASTIERA AL CIOCCOLATO in forno preriscaldato e statico a 180° per 60-70 minuti.

    Una volta cotta e dorata in superficie, spegnete il forno, e tenetela ancora dentro con lo sportello socchiuso per altri 20 minuti.

    Quindi sfornatela e una volta raffreddata completamente sformatela aiutandovi con la lama di un coltello passata lungo i bordi dello stampo.

  6. CONSERVAZIONE

    La PASTIERA AL CIOCCOLATO si conserva senza problemi a temperatura ambiente, meglio se sotto una cupola per torte, per 3-4 giorni.

     

    GUARDA ANCHE:

Note

Precedente Gnocchi asparagi fave e mazzancolle Successivo Crema pasticcera al cioccolato fondente

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.